x

x

Vai al contenuto

L’uomo più grasso del mondo oggi è irriconoscibile: la trasformazione record

L’uomo più grasso del mondo oggi è irriconoscibile: la trasformazione record

L’ex uomo più grasso del mondo ha mostrato il suo incredibile dimagrimento in una serie di foto sui social dopo aver perso più della metà del suo peso corporeo. Un cambiamento drastico che ha lasciato tutti quanti senza parole. Juan Pedro Franco, con i suoi quasi 600 chili, non riusciva a camminare o alzare un braccio. Oggi sui social si mostra mentre accarezza il cane e con l’ausilio di una stampella riesce anche a passeggiare. Nelle immagini, che ha condiviso su Instagram e Facebook, Juan sembra quasi irriconoscibile. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Temptation Island, Alessia Ligotti irriconoscibile: scoppia la polemica dei fan sui social

Leggi anche: La famosissima della Tv stravolta dalla chirurgia estetica: oggi è irriconoscibile

Leggi anche: Rocco Siffredi irriconoscibile sfila in versione drag queen

Leggi anche: Maria De Filippi irriconoscibile ai funerali di Berlusconi: bufera sui social

L’uomo più grasso del mondo oggi è irriconoscibile: la trasformazione record

Juan Pedro Franco, con i suoi quasi 600 chili, non riusciva a camminare o alzare un braccio. Ora Juan ha perso oltre 300 chili e così ha deciso di mostrarsi sui social mentre accarezza il cane e mentre fa una passeggiata aiutato da una stampella. L’ex uomo più grasso del mondo ha mostrato il suo incredibile dimagrimento in una serie di foto sui social dopo aver perso più della metà del suo peso corporeo. Juan Pedro Franco è stato incoronato la persona più pesante in vita dal Guinness World Records nel 2016, quando i suoi 584 chili, quasi la somma di 10 uomini adulti insieme, erano diventati già un grande problema.

Dopo essere stato portato in una clinica per la perdita di peso a Guadalajara, a 160 chilometri da casa sua ad Aguascalientes, Messico, come riportato da Leggo, Juan ha subito un trattamento salvavita che ha dato il via al suo percorso di normalità. Nelle immagini, che ha condiviso su Instagram e Facebook, Juan sembra quasi irriconoscibile. Juan ha iniziato a soffrire di obesità patologica da bambino e all’età di sei anni pesava già 11 chili, tre volte più della media. La perdita di entrambi i genitori negli ultimi due anni ha messo a dura prova la sua resistenza, ma nonostante tutto sta continuando il suo percorso. (Continua a leggere dopo la foto)

Ha sconfitto anche il Covid

Nel 2020, dopo che aveva già intrapreso il suo percordo dimagrante, Juan Pedro Franco, è riuscito a sconfiggere anche il COVID-19. L’uomo su questa delicata storia ha raccontato: “È stato complicato perché è una malattia molto aggressiva ed ero una persona a rischio. Avevo mal di testa, dolori muscolari, febbre ed ero a corto di fiato”. I disturbi associati all’obesità di Juan Pedro Franco (diabete, ipertensione e broncopneumopatia cronica ostruttiva) hanno lavorato contro di lui nella sua battaglia contro il virus. Nonostante tutto ha vinto la battaglia.