Vai al contenuto

Le probabili formazioni di Milan-Frosinone

Le probabili formazioni di Milan-Frosinone

Questa sera a San Siro andrà in scena Milan-Frosinone, match valido per la quattordicesima giornata di Serie A. Ecco le probabili formazioni che schiereranno Stefano Pioli ed Eusebio Di Francesco. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Lukaku resta alla Roma? La risposta di Pinto

Leggi anche: Vlahovic: “Via dalla Juve? Sto già discutendo il rinnovo”

Pioli osserva il campo
Stefano Pioli osserva il Milan dalla panchina di San Siro (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Il Milan torna in campo a San Siro, questa volta dopo la sconfitta in Champions League contro il Borussia Dortmund. L’avversario di turno è il Frosinone, e la partita è di grande importanza per i rossoneri.

Devono riprendersi e accumulare punti in campionato per non perdere terreno rispetto a Inter e Juventus, che sono già in fuga in testa alla classifica. Dopo la delusione quasi eliminazione dalla fase a gironi in Coppa, l’umore a Milanello sembra essere segnato da una certa rassegnazione, il che è preoccupante per il Diavolo considerando che la stagione è ancora nella sua prima metà.

Le probabili formazioni

Il Milan si trova ad affrontare una serie di infortuni significativi che si sono verificati nelle ultime settimane, con la vera emergenza concentrata nel reparto difensivo. Le assenze di Kalulu, Thiaw e Kjaer costringono Pioli a prendere decisioni “creative”: si prevede che Theo Hernandez giocherà al fianco di Tomori in difesa, mentre Bartesaghi sarà titolare sulla fascia sinistra e Calabria su quella opposta.

Ismael Bennacer torna per la prima volta tra i convocati, ma si prevede che l’algerino inizierà dalla panchina. Nel centrocampo, si prevede che Krunic (in ballottaggio con Reijnders), Musah e Loftus-Cheek saranno titolari. Anche in attacco, le scelte sono influenzate dagli obblighi dovuti alle assenze: Chukwueze e Pulisic agiranno come ispiratori per il centravanti Jovic.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Simic, Theo Hernandez; Musah, Reijnders, Loftus-Cheek; Chukwueze, Jovic, Pulisic. All. Pioli

Anche Eusebio Di Francesco si trova ad affrontare complicazioni nella formazione della sua squadra, con gli infortuni dei terzini Marchizza e Lirola, e una marcata scarsità di opzioni in difesa, avendo a disposizione solo 4 giocatori, oltre al giovane Lusuardi destinato a iniziare dalla panchina. Capitan Mazzitelli, Gelli, e l’ex rossonero Brescianini non sono al massimo della forma in vista dell’incontro contro il Milan.

Nella formazione proposta, il portiere sarà Turati, con Oyono e Monterisi schierati sugli esterni della difesa, affiancati da Okoli e Romagnoli al centro. A centrocampo, Mazzitelli e Barrenechea fungiranno da schermo per il terzetto di fantasisti composto da Soulé, Reiner e il tedesco Arijon Ibrahimović. In attacco, il ruolo di unica punta sarà affidato al marocchino Cheddira.

FROSINONE (4-2-3-1): Turati; Oyono, Okoli, Romagnoli, Monterisi; Mazzitelli, Barrenechea; Soulé, Reinier, Ibrahimovic; Cheddira. All. Di Francesco

Argomenti