Vai al contenuto

Lukaku resta alla Roma? La risposta di Pinto

Lukaku resta alla Roma? La risposta di Pinto

La Roma non molla la presa su Romelu Lukaku, l’attaccante belga che ha trascinato i giallorossi nella prima parte della stagione, segnando 10 gol in 16 partite di Serie A. Il centravanti, arrivato in prestito dal Chelsea nell’estate 2023, ha espresso più volte il suo desiderio di restare nella capitale, dove si è ambientato alla perfezione e ha trovato la fiducia di José Mourinho.

Leggi anche: Europa League, Servette-Roma 1-1: giallorossi qualificati ma si complica il primo posto

Leggi anche: Mourinho tira le orecchie alla Roma: “Giocatori superficiali”

Tuttavia, il riscatto di Lukaku non è affatto scontato, visto che il Chelsea chiede tra i 35-40 milioni di euro per lasciarlo partire a titolo definitivo, una cifra che la Roma vuole trattare come confermato dallo stesso direttore sportivo giallorosso Tiago Pinto: “Con Romelu abbia tempo per parlare di tutto questo. E’ contento qui e sta facendo benissimo. Vedremo in futuro”, nessuna fretta dunque. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lukaku
Romelu Lukaku (C) festeggia con i compagni di squadra dopo aver segnato il primo gol della sua squadra durante la partita di calcio del Gruppo G di UEFA Europa League tra Servette FC e AS Roma allo Stade de Geneve di Ginevra il 30 novembre 2023. (Foto di Fabrice COFFRINI / AFP) (Foto di FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

Possibili cambiamenti nella trattativa

Le parole di Pinto lasciano quindi aperto uno spiraglio per il futuro di Lukaku alla Roma, anche se non nascondono le difficoltà dell’operazione. Per questo, la Roma dovrà cercare di trovare una soluzione che accontenti tutte le parti, magari inserendo qualche contropartita tecnica o allungando la durata del prestito. Lukaku, intanto, continua a segnare e a sognare la maglia giallorossa.