Vai al contenuto

Juventus, pari tra le polemiche: Vlahovic non basta

Juventus, pari tra le polemiche: Vlahovic non basta

La Juventus non va oltre il pareggio contro il Bologna. In rete il solito Vlahovic dopo l’iniziale vantaggio di Ferguson. Polemiche dei rossoblu per un rigore non concesso.

Leggi anche: Verstappen vince in casa il GP d’Olanda: Leclerc ritirato

Leggi anche: Lukaku alla Roma: affare in chiusura con il Chelsea

Il gol di Ferguson per il Bologna

Una Juventus distratta è stata sorpresa da un Bologna aggressivo, lontano parente di quello visto contro il Milan pochi giorni fa. Allegri, che contro l’Udinese aveva avuto ottime indicazioni, è passato in svantaggio dopo un grande gol di Ferguson su azione corale. Occasione anche per Ndoye, che però non riesce a battere Perin. Nella ripresa i bianconeri entrano con un altro piglio ed è il solito Vlahovic a ristabilire la parità con un colpo di testa. Da annotare il presunto fallo da rigore di Iling che ha aperto una serie di polemiche anche nel post partita. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Ferguson con la maglia del Bologna
Ferguson apre le marcature per il Bologna contro la Juventus (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Polemiche del Bologna

“Un errore arbitrale clamoroso ha tolto una vittoria che era ormai certa a quel punto, visto che c’erano rigore ed espulsione” ha dichiarato Fenucci, amministratore delegato del Bologna, a DAZN. L’episodio incriminato è l’intervento di Iling su Ndoye in area di rigore juventina, che secondo gli emiliani avrebbe dovuto portare all’espulsione e al calcio di rigore. Dalle immagini in effetti il contatto è dubbio e la massima punizione ci poteva stare. Thiago Motta è stato anche ammonito per proteste, ma ha evitato di commentare l’accaduto a fine partita. I rossoblu nelle prime due gare contro Milan e Juventus hanno raccolto un punto e sabato prossimo sfideranno il Cagliari.

Leggi anche: Inter, verso il Cagliari: Darmian punta al rientro, Acerbi lavora a parte

Argomenti