x

x

Vai al contenuto

Fiorentina, Joe Barone non ce l’ha fatta: è morto oggi a 57 anni

Fiorentina, Joe Barone non ce l’ha fatta: è morto oggi a 57 anni

Joe Barone è morto. Il Direttore Generale della Fiorentina, ricoverato da domenica in rianimazione all’ospedale “San Raffaele” di Milano in seguito ad un attacco cardiaco poco prima della partita Atalanta-Fiorentina, è morto oggi all’età di 57 anni. Profondo cordoglio alla notizia, diffusa poco fa, in tutto il mondo del calcio e in particolare a Firenze, dove Barone era amato e stimato non solo nell’ambiente della Fiorentina.

Dopo due giorni in terapia intensiva, il direttore generale della Fiorentina è deceduto nel primo pomeriggio di oggi, martedì 19 marzo, presso l’ospedale San Raffaele di Milano. Barone era stato ricoverato in condizioni critiche a seguito di un infarto subito poco prima della partita di domenica tra Atalanta e Fiorentina, la quale è stata rinviata a una data da definirsi.

Leggi anche: Joe Barone in condizioni critiche al “San Raffaele” di Milano

joe barone è morto

Joe Barone è morto, il triste annuncio della Fiorentina

Con un dolore profondo e immensa tristezza – si legge nel comunicato ufficiale della società viola -, la Fiorentina oggi perde un suo punto di riferimento, una figura che ha segnato la storia recente del Club e che non sarà mai dimenticata. Il Direttore Generale Giuseppe Barone, dopo il malore occorso domenica, è venuto a mancare oggi presso l’ospedale “San Raffaele” di Milano“.

Joe Barone, dopo il malore patito domenica pomeriggio, era stato trasportato con l’elisoccorso prima all’ospedale di Bergamo poi al “San Raffaele” nell’attrezzato reparto di rianimazione diretto dal professor Zangrillo. Le sue condizioni, tuttavia erano subito apparse estremamente gravi. Il dirigente della Fiorentina, 57enne (avrebbe compiuto 58 anni proprio domani, mercoledì 20 marzo), ha immediatamente ricevuto assistenza respiratoria meccanica ed è poi stato sottoposto ad una delicata operazione cardiaca.

joe barone è morto

Argomenti