x

x

Vai al contenuto

Italia in lutto, se ne va un grande: addio al maestro

Italia in lutto, se ne va un grande: addio al maestro

Italia, se ne va un grande: addio al maestro – Addio al designer, architetto e scultore amatissimo in Italia e all’estero, autore di meravigliosi oggetti che hanno cambiato il modo di vivere di tutto il mondo. A dare l’annuncio del decesso del maestro il suo staff pochi minuti fa. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Grave lutto per la famosa attrice, è morto il papà

Leggi anche: La bella e famosa attrice presto mamma bis: è incinta per la seconda volta

Lutto per l’Italia: addio al maestro che rivoluzionò il mondo del design

Si è spento a New York poche ore fa Gaetano Pesce, uno dei più grandi artisti e designer italiani, celebre soprattutto per la poltrona Up5, uno dei primi oggetti in poliuretano prodotto dal 1969 da B&B, all’epoca C&B. Un pezzo d’arredo che ha fatto segnato un’epoca per il messaggio che porta con sé. È stato “il primo oggetto del design con significato politico”, come disse lo stesso Gaetano Pesce quando la serie UP, a cui appartiene la poltrona, è stata premiata con il prestigioso Compasso d’Oro ADI per la sua carriera. È un ampio grembo materno che ricorda le statue votive delle preistoriche dee della fertilità ma con una sfera che funge da pouf, legata al corpo della poltrona, che richiama l’idea del prigioniero. Ossia di una donna con la palla al piede, che a sua volta rimanderebbe ai vari pregiudizi e violenze che il gentil sesso deve subire costantemente. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Mondo dello spettacolo in lutto, addio all’amatissimo attore

Leggi anche: Cultura italiana in lutto, addio per sempre ad uno dei più grandi

Morto a New York Gaetano Pesce, maestro del design

Nato a La Spezia l’8 novembre del 1939, anche se viveva New York dal 1983, Gaetano Pesce ha sempre mantenuto stretti legami di lavoro e di affetti in Italia. Al suo paese d’origine non ha mai risparmiato frecciatine e doverose critiche: emblematica è la sua scultura L’Italia in croce, in cui la penisola è raffigurata crocifissa e sanguinante. 

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva