Vai al contenuto

Italia, è boom di ricoveri e morti: il bilancio è drammatico

Italia, è boom di ricoveri e morti: il bilancio è drammatico

Tutti ci ricordiamo come il caldo record dell’estate scorsa 2022 abbia avuto conseguenze devastanti in Europa. Questo non lo hanno sentito solo gli abitanti del pianeta terra ma lo conferma anche un’analisi epidemiologica condotta dall’Istituto di Barcellona per la salute globale in collaborazione con l’Istituto nazionale della sanità francese e pubblicata su Nature Medicine. Secondo questo studio, addirittura più di 61.000 persone sono morte a causa delle temperature estremamente elevate tra il 30 maggio e il 4 settembre 2022. Ma non è finita qua, ecco che lo shock si ha quando si scopre che di questi, 18.000 decessi sono avvenuti in Italia, il Paese con il maggior numero di vittime. Andiamo a scoprire i numeri nel dettaglio.

Leggi anche: Meteo, due giorni di maltempo e poi? Le previsioni di Mario Giuliacci

Leggi anche: Allarme nelle spiagge italiane: fate attenzione a questo

afa caldo meteo
ONDATA DI CALDO OGGI LA GIORNATA PIU CALDA PREVISTA NELLA CAPITALE AFA CALORE FONTANA ACQUA TURISTI REFRIGERIO

Caldo record 2022: boom di morti

I dati forniti dall’Istituto di Barcellona per la salute globale in collaborazione con l’Istituto nazionale della sanità francese mostrano un aumento delle morti a causa del caldo record del 2022. Nello specifico possiamo notare come il 63% dei decessi legati al caldo sia legato al mondo femminile, per un totale di 35.406 morti premature, pari a 145 decessi per milione di persone. Gli uomini, d’altro canto, registrano 21.667 decessi, pari a 93 per milione di persone. Questo studio ci indica anche quali sono le zone d’Italia più a rischio per la nostra salute rispetto al caldo torrido. Ecco infatti che la regione mediterranea ha registrato la più alta incidenza di decessi. L’estate del 2022 è stata caratterizzata da un clima caldo con temperature costantemente al di sopra della media. Ricordiamo tutti luglio e metà agosto infernali che, hanno registrato le anomalie termiche più elevate. Questo ha purtroppo portato a un picco di decessi legati al caldo, con 38.881 decessi tra l’11 luglio e il 14 agosto.

Leggi anche: Meteo, cambia tutto da domani: la previsione degli esperti

Leggi anche: Meteo Giuliacci, quanto durerà il caldo intenso? Le previsioni

caldo afa meteo italia 753x1024

Gli altri paesi Europei

Gli altri paesi europei che confinano con l’Italia sono quelli che hanno registrato numeri più vicini alla nostra penisola. Se quindi abbiamo l’Italia che ha registrato il maggior numero di decessi legati al caldo durante l’intera estate 2022, per un totale di 18.010, la Spagna segue a ruota con 11.324 decessi. La Germania arriva terza con comunque 8.173 morti a causa del caldo torrido estivo. Secondo i dati forniti dall’Istituto di Barcellona per la salute globale in collaborazione con l’Istituto nazionale della sanità francese, la media europea è stata stimata in 114 decessi per milione di abitanti.

Leggi anche: Meteo, come saranno i mesi di luglio e agosto? Le previsioni di Mario Giuliacci

previsioni meteo 2 768x1024

Caldo record 2022: gli anziani sempre piaciuto in pericolo

L’analisi del tasso di mortalità a causa del caldo record del 2022 ha mostrato un aumento significativo della mortalità nelle fasce d’età più avanzate, con un maggior numero di donne morte. I minori di 65 anni che hanno perso la vita sono 4.822, mentre quelli di età compresa tra i 65 e i 79 anni sono ben 9.226. Le persone di età superiore ai 79 anni sono state le più colpite, con 36.848 decessi. Gli esperti sottolineano l’importanza di interventi mirati per proteggere le popolazioni vulnerabili alle ondate di calore.