x

x

Vai al contenuto

Inter: Correa al Marsiglia, torna Alexis Sanchez

Inter: Correa al Marsiglia, torna Alexis Sanchez

Si chiude la dimenticabile avventura del “Tocu” Joaquin Correa all’Inter. L’ex attaccante della Lazio, prelevato dai nerazzurri per 33,3 milioni nel 2021, è infatti stato ceduto al Marsiglia con la formula del prestito oneroso da 2 milioni di euro con diritto di riscatto da 13 milioni di euro. Una minusvalenza non di poco conto per l’Inter che però si rifà parzialmente con il ritorno ad Appiano dello svincolato Alexis Sanchez che vestirà il nerazzurro dopo appena 379 giorni di separazione.

Leggi anche: Pavard-Inter, conto alla rovescia: cosa manca

Leggi anche: Zanetti all’attacco: “Lukaku una delusione come uomo”

Il trasferimento di Joaquin Correa al Marsiglia è cosa certa, ma potrebbe modificarsi la formula nel caso in cui i transalpini riuscissero ad ottenere la qualificazione alla fase a gironi di Champions League: prestito oneroso da 2 milioni di euro con obbligo, e non più diritto, di riscatto fissato a 10 più uno di bonus. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Joaquin Correa
Joaquin Correa prende posto in panchina prima del match di campionato tra Inter e Spal a Ferrara

Colpo in difesa dell’Inter: arriva Pavard

Il vero colpo di mercato dell’Inter è però in difesa con l’acquisto più costoso dell’intera sessione estiva di Serie A: Benjamin Pavard prelevato dal Bayern Monaco in cambio di 30 milioni di euro più due di bonus. Contratto quinquennale per il centrale francese che guadagnerà 5 milioni di euro netti a stagione. Da segnalare anche l’ennesimo tentativo di beffa da parte dell’ex nerazzurro Lukaku che, secondo Tuttosport, si sarebbe offerto ai cugini del Milan. Netto il rifiuto di Moncada e Furlani, poco attratti dal carattere volubile del centravanti belga.