Vai al contenuto

Inferno in autostrada, tragico scontro tra furgone e Tir

Inferno in autostrada, tragico scontro tra furgone e Tir

Un nuovo incidente si è verificato questa mattina, 5 Dicembre 2023, su un tratto dell’autostrade per l’Italia. Nello specifico l’arteria coinvolta è la A4, un’autostrada italiana che attraversa da ovest a est l’intera pianura padana, partendo da Torino, passando per Milano, Venezia e terminando a Sistiana, frazione del comune sparso di Duino-Aurisina, da cui prosegue verso Trieste con la classificazione RA 13. Lo scontro è avvenuto tra un forgone e un tir. Immediatamente sul luogo del sinistro sono giunti i medici del 118 e le autorità competenti, le quali stanno cercando di capire la dinamica di quanto accaduto all’alba di oggi. Vediamo insieme il punto esatto dell’incidente e il tragico bilancio delle vittime. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Incidente ferroviario in Italia: chi c’era sul treno e come è potuto accadere

Leggi anche: Balotelli, brutto incidente con l’auto: lui illeso

polizia 2
ambulanza 1

Leggi anche: Brutto incidente per il famoso italiano: auto completamente distrutta

Leggi anche: Brutto incidente per la conduttrice italiana: “Scaraventata a terra da un van”

Incidente sulla A4 Milano-Brescia, scontro tra furgone e tir

È di un morto e di un ferito l’incidente accaduto questa mattina 5 Dicembre 2023 lungo la A4 Milano-Brescia che ha comportato la chiusura dell’uscita di Sesto San Giovanni (Milano) per chi proviene da Brescia. L’incidente ha visto coinvolto un furgone che si è ribaltato e un mezzo pesante. La vittima è un camionista che si trovava a bordo del Tir. Come riportato da Leggo, dopo aver improvvisamente perso il controllo l’autoarticolato si è schiantato contro un pilone di cemento che sorregge i pannelli luminosi. Poco prima dell’impatto, il Tir ha speronato un furgone il cui conducente è rimasto ferito ma le condizioni non sembrano gravi. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 2° Tronco di Milano di Autostrade per l’Italia. Attualmente, spiega Autostrade, nel tratto interessato il traffico transita su una corsia e si registrano 8 chilometri di coda in direzione Milano. Agli utenti in viaggio verso Milano si consiglia di uscire alla stazione di Monza. (Continua a leggere dopo la foto)

carabinieri 1
vigili del fuoco

Chi era la vittima

Come riportato da Il Giornale, era un giovane di 25 anni, originario della Costa d’Avorio, il camionista morto all’alba di oggi 5 Dicembre 2023 sulla A4 Milano-Brescia, dopo aver perso il controllo del Tir su cui viaggiava. Il mezzo pesante, che trasportava materiale inerte, ha speronato un furgone prima di finire la sua corsa contro un pilone di cemento che sorregge i pannelli luminosi. Nello schianto, il giovane camionista è rimasto bloccato nella cabina del tir. Da ore i vigili del fuoco sono impegnati per estrarre il corpo dalle lamiere.