x

x

Vai al contenuto

“Grande Fratello”, Beatrice rivela quello che non abbiamo visto: “Sono scappata”.

“Grande Fratello”, Beatrice rivela quello che non abbiamo visto: “Sono scappata”.

Gossip. “Grande Fratello”, la produzione del reality show Mediaset ha voluto premiare i concorrenti con una gita fuori dalle mura della casa più spiata d’Italia. Beatrice Luzzi ha voluto raccontare che cosa è successo durante quell’occasione. L’attrice si era già confidata con Simona Tagli e durante l’ultima puntata del programma era stato affrontato il tema del “branco”. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, social scatenati contro Perla per un video

Leggi anche: “Dritto e Rovescio”, problemi di salute per Paolo Del Debbio: cosa succede

grande fratello

“Grande Fratello”, il “branco” contro Beatrice

“Grande Fratello”, la produzione del reality show Mediaset ha voluto premiare i concorrenti con una gita fuori dagli studi di Cinecittà. Lo scopo era quello di far ricaricare le energie agli inquilini, tentando di allentare le tensioni, ormai all’ordine del giorno tra gli inquilini della casa più spiata d’Italia. Non appena hanno fatto ritorno dalla gita fuori porta, Beatrice Luzzi ha sentito l’esigenza di sfogarsi con la nuova arrivata, Simona Tagli. L’attrice ha sentito il bisogno di confidarsi su quanto è accaduto mentre lei e gli altri concorrenti hanno lasciato la casa durante l’uscita organizzata dal Gf Beatrice ha dichiarato più volte, anche nel corso dell’ultima puntata, di essersi sentita attaccata dal “branco”. Durante l’ultima diretta del reality, il conduttore Alfonso Signorini ha deciso di trattare il caso ed ha ripreso tutti gli inquilini per la terribile scena in cui Marco Maddaloni ha attaccato pesantemente Beatrice e gli altri concorrenti hanno applaudito in sostegno del judoka. Nessuno degli inquilini ha fatto un passo indietro o ha avuto il coraggio di scusarsi con l’attrice anzi, le hanno attribuito la responsabilità di aver istigato Maddaloni. (Continua a leggere dopo la foto)

“Grande Fratello”, Beatrice Luzzi svela cosa è successo fuori dalla casa

Beatrice Luzzi ha deciso di svelare cosa è successo realmente fuori dalle mura della casa, quando la produzione del “Grande Fratello” ha deciso di regalare ai concorrenti una gita fuori dagli studi di Cinecittà. L’attrice si è lasciata andare ad un lungo sfogo con Alessio Fasone. “Lui mi ha detto che io stuzzico e io ho risposto ridendo ‘io stuzzico e tu nomini’. Marco aveva la coda di paglia e tutto è degenerato. Lui è esploso subito contro di me ed ha alzato immediatamente i toni. Ha cominciato subito ad urlare in mezzo al ristorante. Devo dire che ha fatto una grande figuraccia, come staff del Grande Fratello noi eravamo ospiti in questo locale. Pensa che io all’inizio ho anche cercato di placarlo, gli ho detto ‘dai Marco calmati ti prego’, ma è stato inutile. Sai quando c’è una persona che sbrocca e tu non la riesci a calmare? Io ripetevo ‘Marco dai ok, su ne parliamo dopo, calmati e dopo parliamo meglio”, ha spiegato Beatrice ad Alessio. L’attrice ha proseguito nel suo racconto, entrando ancora di più nei dettagli. “A quel punto ho detto ‘vabbè Gio gio papà tuo sta lavorando’. L’ho detto perché la sua era una piazzata così sproporzionata che mi sembrava un modo per venire fuori. Dopo sono scappata per evitare la sceneggiata, lui mi ha rincorso. Non si è visto, ma io sono scappata dalle scale, lui è rimasto lì e mi hanno chiusa. Io sono uscita prima? Certo, perché volevo scappare da questa cosa, la trovavo vergognosa quella sceneggiata e per questo sono fuggita”.

Argomenti