Vai al contenuto

Gino Cecchettin, non solo scrittore: dove lo vedremo in futuro

Gino Cecchettin, non solo scrittore: dove lo vedremo in futuro

Gino Cecchettin, non solo scrittore: ecco dove lo vedremo in futuro – Potrebbe spalancarsi una nuova carriera per Gino Cecchettin, il padre di Giulia, la ragazza brutalmente uccisa dal suo ex fidanzato Filippo Turetta, a pochi giorni dalla discussione della tesi, nell’area industriale di Fossò, a 6 chilometri dalla sua casa, sabato 11 novembre. L’indiscrezione arriva da «Il Fatto Quotidiano» ed è stata confermata da «Affari tuoi». (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Filippo Turetta, la lettera dei detenuti: cos’è successo in carcere

Leggi anche: Filippo Turetta, perché i genitori non sono andati al funerale di Giulia

Cecchettin non solo scrittore

Gino Cecchettin, non solo scrittore: dove lo vedremo in futuro

Secondo Il Fatto Quotidiano Gino Cecchettin, padre di Giulia, potrebbe candidarsi alle elezioni europee di giugno con il Partito Democratico. Della possibilità, spiega il quotidiano, si parla da novembre, vale a dire da quando l’uomo, dopo l’omicidio della figlia, aveva detto che la morte di Giulia doveva ispirare a lavorare contro la violenza. “Con un attivismo continuo che a molti è sembrato eccessivo e che gli ha attirato anche odio e critiche. All’epoca dell’omicidio di sua figlia, aveva annunciato un suo impegno civico”, scrive “Affari italiani”, che rilancia la notizia. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Filippo Turetta, la notizia dal carcere: hanno dovuto farlo

Leggi anche: Elena Cecchettin: drammatico sfogo a “Chi l’ha visto?”

gino cecchettin 683x1024

Gino Cecchettin, non solo scrittore: verso la candidatura alle Europee col Pd

Il 5 marzo, per Rizzoli, esce il libro di Gino Cecchettin, scritto con Marco Franzoso, “Cara Giulia. Quello che ho imparato da te”. E alcune indiscrezioni parlano anche di una fiction. Cecchettin, sempre secondo i rumors, si sarebbe affidato ad un’agenzia letteraria per curare la sua comunicazione. Secondo «Il Fatto Quotidiano» per lui si profilerebbe all’orizzonte anche una candidatura nella circoscrizione Nord-Est. La stessa in cui dovrebbe candidarsi Stefano Bonaccini, che però ancora non ha sciolto la riserva e che preferirebbe rimanere candidato per un eventuale terzo mandato alla presidenza dell’Emilia-Romagna. (continua a leggere dopo le foto)

laurea giulia cecchettin 683x1024

In uscita il libro dedicato alla figlia Giulia

Sul libro di Gino Cecchettin e il libro in uscita rivela “Affari Italiani”, riprendendo “Il Fatto”: “Scritto in forma di lettera alla 22enne, in realtà il libro è però esplicitamente rivolto pure ad altri genitori e alle istituzioni. Insomma, una traccia politica è più che evidente. Non solo. Cecchettin si è rivolto anche ai servizi di un’agenzia londinese di marketing per autori e attori, la Andrew Nurnberg. Tutte scelte nella direzione di un impegno pubblico che intende portare avanti”.