Vai al contenuto

Sandra Milo, l’annuncio strappalacrime di Mara Venier

Sandra Milo, l’annuncio strappalacrime di Mara Venier

Sono stati celebrati oggi, presso la Chiesa degli Artisti a Roma, i funerali di Sandra Milo, famosissima attrice scomparsa lunedì all’età di 90 anni. Tanti i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno presenziato alle esequie. Grande anche la folla di persone comuni che hanno atteso il feretro dell’attrice in piazza del Popolo. Con lei se ne va un’icona del cinema italiano. (Continua…)

Leggi anche: Sandra Milo, la straziante rivelazione della figlia dopo la morte

Leggi anche: Sandra Milo morta, le sue parole nella sua ultima intervista

sandra milo 683x1024

Morta Sandra Milo

Sandra Milo è morta lunedì scorso all’età di 90 anni. Con lei se ne va un pezzo di storia del nostro cinema. È stata una vera e propria icona a partire dagli anni sessanta. Era la musa di Fellini, che l’aveva soprannominata “Sandrocchia”. Oggi tutti piangono per la sua scomparsa, dagli amici e colleghi al pubblico degli italiani, che l’ha sempre seguita con affetto anche in televisione. Oggi, durante i funerali celebrati a Piazza del Popolo a Roma, c’erano tantissimi cartelli per lei. Uno in particolare recitava: “Icona, ironica, semplice“. (Continua…)

Leggi anche: Sandra Milo, tutto sulla famiglia e l’ex fidanzato

Leggi anche: Sandra Milo, tutto sul suo patrimonio: a chi andrà l’eredità

sandra milo verissimo 683x1024

Funerali Sandra Milo, le parole di Mara Venier

Ai funerali di Sandra Milo, come abbiamo detto, erano presenti tanti personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui anche Mara Venier. La regina della domenica ha dichiarato: “Le volevo bene e lei voleva bene a me. I ricordi sono tantissimi, le volevano bene. Era una donna gentile, generosa, molto presente nell’amicizia. Ogni tanto mi telefonava e mi diceva ‘è da tanto che non ci sentiamo, volevo dirti che ti voglio bene’. E noi siamo qua perché le vogliamo molto bene. Era una donna libera, ha insegnato a essere libere anche ad altre donne. Questa è la cosa più importante”.

venier 683x1024

L’omelia del sacerdote

Durante l’omelia, il sacerdote ha ricordato come Sandra Milo fosse “profondamente credente” e poi ha aggiunto: “Aveva un’immagine di Gesù a cui era molto legata e ha chiesto che quell’immagine fosse messa nella bara per sempre con lei. Sandra si è sentita una peccatrice perdonata. Amava donare, sapeva bene che il bene donato si moltiplica. La sua generosità è il segno della sua fede”. L’officiante ha poi ricordato quello che Sandra Milo considerava un miracolo: la figlia Azzurra sopravvissuta grazie a suor Costantina”.