x

x

Vai al contenuto

Funerali di Berlusconi, caos dopo la diretta del Tg 5: Elena Guarnieri sbotta

Funerali Berlusconi, Elena Guarnieri perde il controllo: non ha retto – I funerali di Silvio Berlusconi, che hanno avuto luogo mercoledì 14 giugno 2023, hanno radunato al Duomo di Milano tantissimi personaggi famosi, oltre che gente comune. Pochi hanno rilasciato dichiarazioni ai giornalisti presenti in piazza. La famiglia, con i figli Barbara, Marina, Pier Silvio e Luigi, dopo aver pazientemente ringraziato tutti, si è rivolta alle decine di migliaia di persone dietro le transenne. Un abbraccio collettivo che ha commosso tutti. L’estremo saluto al Cavaliere è stato l’evento più visto della giornata: cifre record in termini di ascolti. Un dettaglio però riguardante un’inviata del Tg 5 non è sfuggito: finita nella bufera, la giornalista, Elena Guarnieri, si è sfogata sui social.

Leggi anche: Pier Silvio Berlusconi, il gesto da brividi dopo il funerale del padre

Leggi anche: Vittorio Sgarbi interviene dopo la morte di Berlusconi: “È ridicolo”

Funerali di Berlusconi, caos dopo la diretta del Tg 5: Elena Guarnieri sbotta

I funerali di Silvio Berlusconi sono stati seguitissimi in tv. La copertura più importante è stata quella di Canale 5: “Il grande abbraccio” è andato in onda dalle 13.36, subito dopo il Tg5 ed è stato trasmesso fino alle 18.20, ottenendo una media d’ascolto di 2.352.000 spettatori con il 21,85% di share e ben 8.536.000 di contatti. Lo stesso speciale è stato trasmesso in contemporanea anche da Rete 4, ricevendo una media di 565.000 spettatori con il 5,24% di share e 2.784.000 contatti, e da Italia 1 dove è stato seguito da una media di 323.000 spettatori con il 3% di share e 2.396.000 contatti. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Maria De Filippi irriconoscibile ai funerali di Berlusconi: bufera sui social

Leggi anche: Silvio Berlusconi, la splendida notizia dopo il funerale

Durante la diretta dei funerali di Berlusconi un momento è diventato virale

Durante la diretta dei funerali di Berlusconi, un particolare momento è diventato virale. Si tratta dello spazio in cui Elena Guarnieri, giornalista e inviata del Tg5 alle esequie, si è rivolta alla folla mentre risuonava il coro “Chi non salta comunista è”. Una scena che parecchi hanno giudicato irrispettosa, anche se essa è stata frutto di una semplice coincidenza, in realtà. Sono arrivate diverse critiche alla Guarnieri, anche da parte di colleghi. Tra i tanti attacchi anche quello di Selvaggia Lucarelli e Fabio Salamida. L’opinionista tv sul suo profilo social ha riportato il filmato assieme all’emoticon di una faccetta indignata. Salamida invece ha speso qualche parola: “Appena partirà ollellè ollallà faccela vede e faccela toccà dovranno interrompere il collegamente perché inizierà a piangere a dirotto”. (continua a leggere dopo le foto)

Elena Guarnieri furiosa: lo sfogo sui social

Tali dichiarazioni sui social non sono affatto piaciute a Elena Guarnieri, che oggi si è sentita sul suo account Instagram di replicare duramente ai colleghi e a quanti l’hanno offesa. “I giornalisti faziosi. Quelli che difendono le donne a parole ma a fatti le sbeffeggiano. I giornalisti che inseguendo i like tagliano ad hoc i video per farli sembrare qualcosa che non è. Questi sono solo sciacalli (entrambi i signori sopra iscritti all’ordine dei giornalisti)”, ha tuonato l’ex mezzobusto del Tg5. Non è finita qui. La Guarnieri ha lasciato pure un commento sotto al profilo di Fabio Salamida: “Un altro che abbocca ai video tagliati in rete. Un altro che non ha visto la diretta e parla. Ma chi mai potrebbe commuoversi per il coro? Al massimo mettersi a ridere. E ci credete pure. Ridicoli veri”.