Vai al contenuto

Forte scossa di terremoto in Italia: la zona colpita

Forte scossa di terremoto in Italia: la zona colpita

La terra torna a tremare in Italia. Questa mattina, intorno alle 10:23, è stata registrata una nuova scossa di terremoto. Il sisma ha avuto magnitudo compresa tra 3.5 e 4. La notizia è stata confermata ovviamente dall’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La popolazione ha avvertito indistintamente la scossa e adesso sono in corso i rilievi per capire se ci sono stati danni a cose o persone. (Continua…)

Leggi anche: Terremoto, forte scossa di magnitudo 4.8

Leggi anche: Nuova scossa di terremoto in Italia: la zona colpita

terremoto oggi 683x1024

Forte scossa di terremoto in Italia

Stamattina, intorno alle 10:23, è stata registrata una nuova scossa di terremoto nel nostro paese di magnitudo compresa tra 3.5 e 4. La scossa è stata di lieve intensità, ma la popolazione l’ha avvertita indistintamente e adesso sono preoccupati che, nel corso della giornata, ci siano nuove scosse. Sono in corso, inoltre, i rilievi per capire se il sisma ha riportato danni a case o edifici. Al momento, invece, non risultano feriti. Le squadre di protezione rimangono in allerta per fornire assistenza e per effettuare ulteriori valutazioni. (Continua…)

Leggi anche: Forte scossa di terremoto di magnitudo 5.6: la zona colpita

Leggi anche: Terremoto nella notte in Italia: la zona colpita

terremoto italia 1 683x1024

Terremoto Potenza

La scossa di terremoto è stata registrata a Potenza intorno alle ore 10:23. La provincia di Potenza, situata nella regione Basilicata, ha una storia di attività sismiche. La maggior parte di queste, però, sono sempre state di bassa intensità. Anche quella di oggi, per fortuna, è stata di lieve intensità. Sono in corso le verifiche dei danni, ma al momento per fortuna non risultano crolli né persone ferite. Le squadre di protezione, come abbiamo già detto, restano in allerta per fornire assistenza alla popolazione. (Continua…)

terremoto 1 839x1024

Cosa dicono gli esperti dell’Ingv

Gli esperti dell’Ingv sottolineano che scosse di questa magnitudo, compresa appunto tra 3.5 e 4, sono relativamente comuni in nel nostro paese. Dunque non dobbiamo assolutamente preoccuparci perchè fanno parte della normale attività sismica della penisola. È chiaro che il terremoto è un fenomeno che miete sempre paura. La popolazione colpita dal sisma è stata invitata a rimanere informata attraverso i canali ufficiali dell’Ingv e a seguire le indicazioni delle autorità locali.