x

x

Vai al contenuto

Forte scossa di magnitudo 5.1: paura in tutta la città

Forte scossa di magnitudo 5.1: paura in tutta la città

Una forte scossa di terremoto si è avvertita nelle scorse ore, creando terrore e panico tra i cittadini. Diversi video sono stati pubblicati sul web in cui si vedono i lampadari delle case ondeggiare. (continua)

Leggi anche: Valentina, trovata morta la 17enne scomparsa: dov’era nascosto il corpo

Leggi anche: Inseguimento choc in Italia, ruba un camion e semina il panico: chi voleva colpire

Forte scossa di magnitudo 5.1: paura in tutta la città

Una potente scossa di terremoto di magnitudo 5.1 ha colpito la California del sud, dove in queste ore si sta abbattendo la tempesta Hilary. Il sisma è stato avvertito in tutta Los Angeles e nelle zone limitrofe. L’epicentro è stato localizzato a Ojai, tra Santa Barbara e Ventura, ed è avvenuto lungo la faglia di Sisar. Tutto ciò è stato reso noto dall’US Geological Survey. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Kata, si mette male per il padre Miguel: ricoverato in ospedale

Danni a casa o persone

La forte scossa che ha colpito la California del Sud, fortunatamente non ha provocato ingenti danni e non ci sono state segnalazioni immediate di danni, ha comunicato lo sceriffo della contea di Ventura, in un post sui socaial Network. Numerosi i video pubblicati sul wed in cui le persone mostrano i lampadari della propria abitazione agitarsi a ritmo sostenubile.

Le unità di soccorso di tutte le 106 stazioni sono in «modalità terremoto» e stanno ispezionando le aree di loro competenza, alla ricerca di danni a linee elettriche, infrastrutture di trasporto, condomini e grandi siti di raccolta. Nemmeno le unità dell’aviazione della contea non hanno riportato danni dopo aver sorvolato le dighe del lago Casitas e Matilija e la città di Ojai.(continua dopo la foto)

forte scossa

Tempesta Hilary

Per quanto riguarda Hilary: era un uragano fino a poco prima di toccare le coste californiane, poi è stato declassato a tempesta tropicale anche se si prevede che porterà effetti di vasta portata in California, nel deserto del sud-ovest e nella Baja California in Messico. A Los Angeles l’ appello è di stare a casa: chiuse le scuole, centinaia di voli cancellati, dichiarato lo stato di emergenza in tutto il Paese. Il presidente Biden sta seguendo la vicenda e assicura aiuti e assistenza se necessario.