Vai al contenuto

F. Inzaghi: “Sette vittorie e saremo salvi, gli altri sono furbi”

F. Inzaghi: “Sette vittorie e saremo salvi, gli altri sono furbi”

Inzaghi ha analizzato la situazione della Salernitana guardando con ottimismo alla classifica che vede però i campani fanalino di cosa della Serie A.

Salernitana a rischio retrocessione

La situazione non è buona. La Salernitana sembra l’anello debole di questa stagione di Serie A e al momento è ferma a fondo classifica. Il quart’ultimo posto rappresentato dal Cagliari dista sei lunghezze, ma i rossoblu hanno una gara in più. L’impresa non è impossibile però serve un’inversione di tendenza per uscire dalla crisi e risalire la china. La concorrenza è tanta e Verona, Empoli ed Udinese sembrano aver qualcosa in più a livello di qualità nella rosa. Filippo Inzaghi non demorde e suona la carica, chiedendo 7 vittorie ai suoi, magari proprio a partire dalla difficile sfida con la Roma. (CONTINUA DOPO LA FOTO

Leggi anche: Riecco De Ketelaere e l’Atalanta vola: 2-0 all’Udinese

Leggi anche: Milik espulso contro l’Empoli, salterà la gara con l’Inter

Boulaye Dia
Boulaye Dia durante la partita di Serie A tra Salernitana e Inter allo Stadio Arechi (Foto di Ivan Romano/Getty Images)

Inzaghi suona la carica

Inzaghi in conferenza ha chiesto carattere alla squadra e ha sottolineato che la salvezza si può raggiungere continuando a giocare come contro il Genoa: “Non penso che inizi un altro campionato, dobbiamo cambiare l’esito dei punteggi ma non le prestazioni. La partita col Genoa l’abbiamo fatta noi, non meritavamo di pareggiare ma di vincere. Se non l’abbiamo fatto è perché gli altri sono stati più furbi e hanno avuto qualcosa in più ma mi tengo la prestazione, come successo dall’Atalanta in poi. I risultati degli altri non devono deprimerci ma esaltarci, c’è la possibilità di agganciarci e di vincere 7 gare. So delle difficoltà. Dalla prossima settimana recupereremo tutti i giocatori, da Verona ce ne sono mancati di importanti ma la risposta nel gioco c’è sempre stata. Dobbiamo cambiare il trend dei risultati ma penso che girerà anche a nostro favore se continuiamo a giocare così. Affrontiamo una grande squadra, ci vorrà la classica partita perfetta ma sono molto fiducioso” ha precisato Inzaghi in conferenza.

Leggi anche: Milik espulso contro l’Empoli, salterà la gara con l’Inter

Argomenti