Vai al contenuto

Esplosione in una palazzina, è strage: chi sono le vittime

Esplosione in una palazzina, è strage: chi sono le vittime

Varie. Esplosione in una palazzina. Nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 gennaio 2024, un appartamento è stato avvolto dalle fiamme di un incendio a Torre del Greco, in provincia di Napoli. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa tragica vicenda. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Tragico lutto in Mediaset, addio per sempre alla famosa giornalista

Leggi anche: Camper va a fuoco e muoiono due persone, poi la scoperta: cosa c’era a bordo

esplosione

Esplosione in una palazzina

Nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio 2024, una palazzina è stata avvolta dalle fiamme. Il tragico evento è avvenuto a Torre del Greco, in un appartamento alle pendici del Vesuvio. Nel cuore della notte si è sentito un fortissimo boato, e in seguito il divampare delle fiamme. Il terribile incendio è stato provocato da una fuga di gas, causando due vittime e una persona ferita in ospedale. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 2024 02 08 at 11.17.20

Le prime ricostruzioni

La terribile esplosione avvenuta nel cuore della notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio, ha distrutto completamente l’appartamento di una coppia. Le due vittime del disastroso incendio erano marito e moglie. Una terza persona è stata ricoverata presso l’ospedale Cardelli di Napoli e altre due famiglie sono state sgomberate. Secondo le prime ricostruzioni, la fuga di gpl proveniente dalla cucina avrebbe causato un’esplosione e il conseguente crollo di una parete della camera da letto. Successivamente sarebbero partite le fiamme e l’incendio. (Continua a leggere dopo la foto)

esplosione

L’intervento dei soccorsi

Esplosione in una palazzina. Secondo le prime ricostruzioni, una fuga di gas proveniente dalla cucina dell’appartamento di una coppia di Torre del Greco, avrebbe causato l’incendio che ha distrutto il loro appartamento. I vigili del fuoco, sotto le macerie, hanno trovato i corpi di  Rodolfo Iovine e Anna Pagano, marito e moglie, privi di vita nel letto del loro appartamento. La sorella della vittima, Rosa Pagano, è stata ricoverata  al centro Grandi ustioni dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco Torre del Greco e Ponticelli che hanno  disposto lo sgombero di altre due famiglie residenti al piano terra della stessa palazzina. La Procura di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta sul caso, volta a capire le cause che hanno scatenato questa terribile tragedia. Gli inquirenti faranno un sopralluogo nelle prossime ore.