x

x

Vai al contenuto

Esplode un ristorante per una fuga di gas: il bilancio choc

Esplode un ristorante per una fuga di gas: il bilancio choc

Una potente esplosione ha creato una scenario terrificante con persone che scappavano via spaventate e fumo tra gli edifici. È successo questa mattina, in un ristorante che è esploso presumibilmente a causa di una fuga di gas. Sono impressionanti le immagini dei vigili del fuoco che cercano di mettere in sicurezza la zona: il fumo era ovunque e i mezzi tutti intorno erano danneggiati. Cos’è successo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Ascoli Piceno, Tir avvolto dalle fiamme sulla superstrada: traffico in tilt per ore

Leggi anche: Natalia morta a 12 anni, l’esito choc dell’autopsia

Cina, esplosione in un ristorante: cos’è successo

Un ristorante di pollo fritto è esploso nella mattinata di oggi, mercoledì 13 marzo 2024, alle 8 ora locale, in Cina, più precisamente a Sanhe. Gli effetti della potente esplosione si sono visti a decine di metri dal locale con macchine distrutte, vetrine rotte ed edifici danneggiati. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata una fuga di gas a generare l’esplosione: l’Ufficio per la gestione delle emergenze ha inviato una squadra investigativa sul posto che chiarire le cause dell’incidente. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Riccardo Signoretti a “Mattino 5”, l’indiscrezione da brividi su Kate Middleton

Leggi anche: Incredibile notte brava di una donna di 103 anni: come la fermano i Carabinieri

Il bilancio choc dell’incidente

È di un morto e 26 feriti il bilancio di un’esplosione avvenuta nella prima mattinata locale in un edificio nella città di Sanhe, nella provincia di Hebei, fa sapere il CNN. Il bilancio è ancora provvisorio. Questa mattina 154 vigili del fuoco si sono recati sul posto per mettere in sicurezza la zona. La polizia ha isolato le strade fino a un chilometro di distanza dall’esplosione e hanno allontanato le persone.