x

x

Vai al contenuto

Incredibile notte brava di una donna di 103 anni: come la fermano i Carabinieri

Incredibile notte brava di una donna di 103 anni: come la fermano i Carabinieri

La storia che stiamo per raccontarvi vi lascerà completamente senza parole. I fatti sono avvenuti in Italia. Una nonnina di 103 anni è stata fermata dai Carabinieri in piena notte mentre girava tranquillamente in auto. La signora si era messa alla guida con l’intenzione di andare a trovare alcuni amici, evidentemente annoiata all’idea di trascorrere la serata da sola. Vediamo nel dettaglio che cosa hanno scoperto le Forze dell’Ordine. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Brutto incidente, auto si schianta contro bus: cos’è successo

Leggi anche: Incidente choc in Italia, in 7 a bordo di una 500 si schiantano a 90 all’ora

Leggi anche: Tragico incidente sull’A28: il bilancio è gravissimo

Leggi anche: Incidente gravissimo, autocisterna vola giù dal cavalcavia

Ferrara, signora di 103 anni gira in auto di notte con la patente scaduta

Una signora di 103 anni, come riportato da The social post, aveva deciso di mettersi in macchina, in piena notte, per arrivare a Bondeno, in provincia di Ferrara. Con l’intenzione di andare a trovare alcuni amici, evidentemente annoiata all’idea di trascorrere la serata da sola. Quando i Carabinieri l’hanno fermata hanno scopero che la patente e l’assicurazione della donna, classe 1920, erano scaduti a causa della veneranda età. Alle Forze dell’Ordine, la vettura era stata segnalata da alcuni passanti che l’avevano vista procedere in maniera pericolosa. La pattuglia ha rintracciato la macchina in pochi minuti e dopo aver controllato la patente dell’anziana e appreso il suo anno di nascita, i Carabinieri hanno intuito che la donna era disorientata e continuava a girare intorno alle stesse strade.

“Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva”