x

x

Vai al contenuto

Edoardo scomparso da giorni, spunta l’ipotesi choc

Edoardo scomparso da giorni, spunta l’ipotesi choc

Sono passati 5 giorni dalla scomparsa di Edoardo, ragazzo 17enne di Sondrio. Giovedì 21 marzo, invece di andare a scuola, il ragazzo sarebbe salito su un treno diretto chissà dove. La famiglia è disperata. A dare l’allarme è stato il padre che, non vedendolo rientrare dopo scuola, ha provato a contattarlo sul cellulare, che però risultava spento. Stando alle informazioni raccolte Edoardo sarebbe un “pacifista convinto”, per questo spunta l’ipotesi choc su dove potrebbe essere.

Leggi anche: È morto Marco: addio alla star dei social

Leggi anche: Sara scopre un tumore e muore poco dopo a 31 anni: i sintomi erano banali

Edoardo scomparso da giorni

Dal 21 marzo non si hanno più notizie del 17enne Edoardo Galli. Il ragazzo, uscito per andare a scuola, non è mai giunto al liceo scientifico Nervi-Ferrari di Morbegno (Sondrio) e non ha più fatto ritorno a casa. La famiglia è disperata e la notizia della scomparsa del giovane arriva su tutti i canali tv e social. Dalle ultime informazione, Edoardo avrebbe cercato informazioni su come sopravvivere in montagna senza cibo e senza acqua e sulla guerra in Ucraina. Negli ultimi tempi amava inoltre, le escursioni nei boschi della Valtellina. Secondo gli investigatori, l’adolescente sarebbe salito su un treno diretto a Milano e tra le ipotesi spunta anche quella di una fuga verso la Russia. La madre del ragazzo è di origine russa e lui ha il doppio passaporto. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Disastro in Italia, violenta tromba d’aria si abbatte sull’aeroporto

L’appello dei genitori

Dal 21 marzo non si hanno più notizie di Edoardo Galli. Alcuni testimoni confermano di aver visto il 17enne salire su un treno per Milano. Da casa manca il suo sacco a pelo e come riportato dai suoi genitori, Edoardo è un “pacifista convinto”.

A Chi l’ha visto?, il padre del ragazzo fa un appello in diretta: “Torna subito da noi. Ti stiamo aspettando a braccia aperte. Non farti nessun tipo di preoccupazione. torna che ti stiamo aspettando tutti. Subito. Ovunque tu sei. Vieni subito, che ti stiamo aspettando tutti. Siamo tutti preoccupati e agitati. I nonni non hai idea di come stanno in questo momento. Ti prego vieni da noi, torna.” “Tutti ti vogliono bene. Per favore, torna. Ti aspettiamo a braccia aperta. Ti vogliamo tanto bene, cucciolo. Torna a casa”, afferma invece la madre.  “Ovunque lo abbiate visto, nel dubbio, fate segnalazione possibile che è fondamentale”, sottolinea di nuovo il padre. (continua dopo la foto)

La descrizione di Edoardo

La Prefettura di Lecco invita “chiunque dovesse avere notizie o avvistare il ragazzo” a darne pronta comunicazione alla stazione dei carabinieri di Colico, al numero 0341 940106. Edoardo è alto un metro e 80 centimetri, ha capelli castano chiaro e occhi grigio scuro. Il giorno della scomparsa, indossava un giubbino di jeans blu scuro, un pile color beige, pantaloni beige e scarpe da ginnastica bianche “Adidas” con righe blu. Ad aiutare la famiglia nelle ricerche c’è anche l’associazione Penelope