Vai al contenuto

Cristiano Ronaldo segna con un pallonetto da centrocampo

Cristiano Ronaldo segna con un pallonetto da centrocampo

Cristiano Ronaldo continua a stupire e lo fa con un grandissimo gol quasi da centrocampo. Si inventa un pallonetto con una traiettoria impossibile.

Ancora al centro dei riflettori

Cristiano Ronaldo continua a far parlare di sé a livello planetario anche dall’Arabia Saudita. Il campione è riuscito in un’operazione non facile, ovvero a monopolizzare l’attenzione mediatica pur allontanandosi dal calcio europeo. Il pericolo era quello di smarrirsi come tanti campioni che in passato andarono a giocare in campionati esotici o negli Stati Uniti. Invece l’operazione marketing portata avanti dal fondo sovrano saudita sta dando buoni risultati e le immagini dei gol del portoghese continuano a fare il giro del mondo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Milan, ipotesi Camarda: sarebbe il più giovane di sempre

Leggi anche: La sfida tra Juventus e Inter è anche sul monte ingaggi

Ronaldo si prepara a battere una punizione con Al Nassr
Cristiano Ronaldo concentrato nella sua solita postura prima di un calcio di punizione (Photo by Fayez NURELDINE / AFP) (Photo by FAYEZ NURELDINE/AFP via Getty Images)

Il gol da centrocampo

L’ultima genialata di CR7 è arrivata nelle scorse ore. L’Al Nassr ha liquidato facilmente la pratica Al Akhdoud con un secco tre a zero. Proprio il terzo gol, quello che ha definitivamente chiuso la sfida, porta la firma di Cristiano Ronaldo. Dopo un lancio lungo su cui si è avventato sciaguratamente il portiere avversario, il portoghese ha stoppato palla di petto all’altezza quasi del centrocampo e ha fatto partire un pallonetto a scavalcare la difesa. Un gran gol soprattutto perché l’angolo del tiro ha portato il pallone a impennarsi e poi a scendere all’improvviso sotto la trasversa beffando il recupero dei centrali difensivi. Ha fatto il giro del web anche l’esultanza del telecronista arabo che si è lasciato andare ad un’esultanza con tanto di canzoncina ripetuta più volte. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo mentre assiste ad un match di box in Arabia Saudita (Getty Images)

I numeri di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo in realtà pochi minuti prima aveva già realizzato una rete con un tiro secco per il due a zero. Con l’ultima vittoria l’Al Nassr si porta al secondo posto e mette pressione alla capolista Al Hilal. Per quanto riguarda invece l’ex giocatore del Real Madrid si tratta della sedicesima marcatura stagionale in 17 presenze, con un media gol pari a quasi un rete a partita. Recentemente l’asso lusitano ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, spiegando l’addio al Manchester United e la scelta dell’Arabia Saudita: “Lo United ha cercato di costringermi ad andarmene. Non solo l’allenatore, ma anche altre persone intorno al club. Mi sono sentito tradito. Sento che alcune persone non mi vogliono al Manchester United, non solo quest’anno ma anche dalla scorsa stagione. Sono diventato la pecora nera“.

Leggi anche: Mourinho: “Me ne andrò in Arabia, Roma poco protetta”