Vai al contenuto

Coppa Italia, Fiorentina in semifinale: Bologna battuto ai rigori

Coppa Italia, Fiorentina in semifinale: Bologna battuto ai rigori

La Fiorentina è la prima squadra a qualificarsi alle semifinali di Coppa Italia: i viola hanno battuto il Bologna ai calci di rigore 5-4. 0-0 il risultato dopo il secondo tempo supplementare. Fatale per i rossoblù l’errore di Posch dal dischetto. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Atalanta, la carica di Gasperini: “Vogliamo giocarci la Coppa Italia”

Leggi anche: Inter, il Leicester di Maresca segue Sensi

GettyImages 1495485065 1 1024x683
REGGIO EMILIA, ITALY – JUNE 02: Vincenzo Italiano head coach of ACF Fiorentina gestures during the Serie A match between US Sassuolo and ACF Fiorentina at Mapei Stadium – Citta’ del Tricolore on June 02, 2023 in Reggio Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

E’ la Fiorentina la prima squadra ad accedere alle semifinali di Coppa Italia: i viola hanno battuto il Bologna di Thiago Motta 5-4 dopo i calci di rigore. Neanche il secondo tempo supplementare è riuscito a smuovere il risultato di 0-0, con una parità che sembrava voler durare anche dal dischetto.

Alla fine però è arrivato l’errore fatale per i rossoblù di Posch, che ha sparato fuori il quinto rigore. Dall’altra parte invece ha battuto Maxime Lopez, siglando il gol-qualificazione per la formazione di Vincenzo Italiano. In semifinale la Fiorentina affronterà la vincente di Milan-Atalanta, match in programma domani sera (mercoledì 11 gennaio) a San Siro.

La sequenza dei rigori

Ferguson: gol
Mandragora: gol
Zirkzee: gol
Arthur: gol
Orsolini: gol
Milenkovic: gol
Calafiori: gol
Mina: gol
Beukema: alto
Maxime: gol

Fiorentina-Bologna, il tabellino

Fiorentina (3-4-1-2): Christensen; M. Quarta (110’ Mina), Milenkovic, Ranieri; Kayode, Maxime Lopez, Duncan (72’ Mandragora), Biraghi (72’ Parisi); Barak (60’ Bonaventura), Ikone (60’ Nzola); Beltran (77’ Arthur). All. Italiano

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumi (87’ Calafiori), Kristiansen; Freuler, Aebischer (87’ Moro); Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. All. Motta

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido

Ammoniti: 88’ Ferguson, 109’ Saelemaekers, 116’ Bonaventura

Il commento degli allenatori

La Fiorentina avanza in Coppa Italia e centra la semifinale per il terzo anno consecutiva (la prima volta nella sua storia). Intervenuto nel post-partita, il tecnico viola Vincenzo Italiano ha commentato con soddisfazione il risultato ottenuto:

La partita è stata bellissima, giocata ad alti ritmi e nessuno ha speculato sul risultato. Ho già fatto i complimenti a Thiago, potevamo vincere come loro. Rimanere in corsa in Coppa Italia era un nostro obiettivo, l’abbiamo centrato e siamo veramente contenti. Oggi l’obiettivo era dare un senso ai prossimi mesi. Dopo quanto fatto nei due anni precedenti ci tenevamo ad andare avanti. Sarà difficile la semifinale, ma la felicità è enorme“.

Amarezza invece per il Bologna, andato a un passo dall’enorme soddisfazione di raggiungere un traguardo molto importante. Thiago Motta ha espresso il suo rammarico per la lotteria dei rigori funesta. Le parole del tecnico rossoblù:

Una sconfitta che fa male, ma adesso dobbiamo rialzarci subito. Abbiamo fatto una grande prestazione contro una bella squadra del nostro campionato. Rinnovo ? non è il momento di parlarne. È mancato il gol dopo una grande partita, dobbiamo digerire la sconfitta e lavorare già da domani come abbiamo sempre fatto. Dal primo giorno di ritiro i ragazzi mi hanno dimostrato impegno. È una sconfitta che fa male perché non ci piace perdere, ma adesso pensiamo alziamo la testa e pensiamo alla prossima partita contro il Cagliari“.