Vai al contenuto

Alessandra Mussolini colpita da terribile lutto

Alessandra Mussolini colpita da terribile lutto

Nelle ultime ore, Alessandra Mussolini è stata colpita da un terribile lutto. È stata proprio lei ad annunciarlo sui social con un post molto emozionante. La Mussolini, nel post pubblicato sui social, ha ringraziato anche tutto il personale medico che in questi ultimi giorni si sono occupati della persona scomparsa. (Continua…)

Leggi anche: Tv italiana in lutto: addio allo storico conduttore del Tg

Leggi anche: Lutto nel calcio tedesco: morto il 25enne Diawusie

mussolini 683x1024

Lutto per Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini è stata colpita da un terribile lutto. Nelle ultime ore, infatti, ha dovuto dire addio ad una delle persone a lei più care. Aveva 82 anni e a quanto pare era malato da tempo. La Mussolini, infatti, ha ringraziato il personale medico che negli ultimi giorni si sono occupati di lui. Il lutto è stato annunciato proprio da lei con un post sui social molto commovente. Tra i commenti sono arrivati messaggi di affetto e soprattutto di cordoglio. È un momento molto delicato per Alessandra Mussolini. (Continua…)

Leggi anche: Imprenditore si suicida dopo il flop del Festival: triste lutto

Leggi anche: Spettacolo in lutto, la famosa attrice è stata uccisa

mussolini alessandra 683x1024

Alessandra Mussolini, morto il compagno della mamma

Lutto per Alessandra Mussolini, è morto il compagno della mamma. All’età di 82 anni è scomparso Abdoul Majid Tamiz, storico compagno di Maria Scicolone, madre di Alessandra ed Elisabetta Mussolini. I due si sono conosciuti negli anni ’70. L’uomo era un noto cardiochirurgo iraniano e la mamma di Alessandra Mussolini l’avrebbe conosciuto proprio in ospedale. Da quel momento la coppia non si è mai separata. La Mussolini ha ricordato con grande affetto lo storico compagno della mamma. (Continua…)

simbolo lutto

Il post sui social

È stata proprio Alessandra Mussolini ad annunciato la morte di Abdoul Majid Tamiz sui social con un post molto emozionante: “È stato un marito esemplare e un padre affettuoso che ha amato e rispettato mia madre oltre ogni limite. Per me e per mia sorella Elisabetta un padre affettuoso e sempre presente”. La Mussolini poi ha ringraziato il personale medico che in questi giorni si è occupato di lui: “Ringraziamo il personale medico e paramedico della clinica Quisisana e soprattutto il reparto di terapia intensiva del Policlinico Casilino per la professionalità e la grande umanità che ci hanno dimostrato e della quale saremo per sempre grate”.