x

x

Vai al contenuto

Aereo precipita al suolo, è strage: quanti passeggeri c’erano a bordo

Aereo precipita al suolo, è strage: quanti passeggeri c’erano a bordo

Un aereo da trasporto militare è precipitato al suolo. Lo schianto è stato terribile e non ha lasciato scampo alle persone all’interno. Sui social girano alcuni filmati dell’incidente. Le immagini sono veramente da brividi. Nel frattempo circolano anche le prime ipotesi sulla causa dell’incidente. (Continua…)

Leggi anche: Tragico incidente in Italia, ci sono vittime: chi c’era tra di loro

Leggi anche: Grave incidente stradale, autobus carico di studenti finisce fuori strada e si ribalta

Aereo precipita a Mosca

Un aereo da trasporto militare russo, Ilyushin-76, è precipitato nella regione di Ivanovo, 250 chilometri a nord-est di Mosca. La notizia, oltre a finire sui social, è stata resa nota dal ministero della Difesa attraverso una nota: “L’aereo militare Il-76 si è schiantato durante il decollo nella regione di Ivanovo”. Tutte le persone a bordo sarebbero morte in seguito al terribile schianto e sarebbe stata resa nota anche la causa dell’incidente. (Continua…)

Leggi anche: Bologna, terribile incidente in autostrada: Marcello Falconi muore lasciando moglie e figli

Leggi anche: Incidente gravissimo, autocisterna vola giù dal cavalcavia

Quante persone c’erano a bordo

A bordo dell’aereo militare precipitato a nord-est di Mosca c’erano ben quindici persone, tra cui otto membri dell’equipaggio e sette passeggeri. Sui social sono stati diffusi alcuni filmati del terribile incidente e le immagini sono veramente da brividi. Le quindici persone sarebbero tutte morte. Lo schianto, infatti, è stato veramente terribile e non ha lasciato scampo alle persone che viaggiavano all’interno dell’aereo militare. (Continua…)

La causa dell’incidente

A causare l’incidente aereo sarebbe stato un improvviso incendio al motore destro. L’aereo avrebbe così perso quota, fino a schiantarsi al suolo. La notizia è stata resa nota dal Ministero della Difesa. L’Ilyushin Il-76 è un quadrimotore cargo multiuso a medio-lungo raggio, utilizzato principalmente per il trasporto di merci che richiedono l’utilizzo di una rampa di carico. Si tratta di un modello che gode della sinistra fama di “maledetto”, visto che è stato al centro di molti incidenti, spesso mortali, a partire dagli anni Sessanta.