Vai al contenuto

Zidane vuole tornare ad allenare: occhio a Ligue 1 e Premier League

Zidane vuole tornare ad allenare: occhio a Ligue 1 e Premier League

Zinedine Zidane potrebbe presto tornare in panchina. Il tecnico aspetta proposte dalla Premier League e dalla Francia

Zinedine Zidane si è preso una pausa dopo le tante vittorie con il Real Madrid. Le Merengues avevano deciso di rompere il legame per iniziare un nuovo ciclo (poi vincente con Carlo Ancelotti), mentre il francese aveva provato a svincolarsi da quell’ambiente per provare qualcosa di nuovo. A distanza di due anni però l’ex campione del Mondo è pronto a rilanciarsi in pista, magari alla guida di un grande club europeo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1233047024 1200x800 1024x683
Real Madrid’s French coach Zinedine Zidane gesures during the Spanish league football match Real Madrid CF against Villarreal CF at the Alfredo di Stefano stadium in Valdebebas, on the outskirts of Madrid, on May 22, 2021. (Photo by JAVIER SORIANO / AFP) (Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Ritorno in pista

“Spero di tornare ad allenare presto. Mi manca quella adrenalina, ho bisogno di farlo. Mi manca da due anni, ma arriverà. Quando ami il calcio, non puoi farne a meno” ha dichiarato Zidane a TeleFoot. Frasi che fanno ben intendere la volontà di tornare ad allenare già a partire dalla prossima stagione. Tra giugno e luglio potrebbero spuntare delle nuove panchine, il momento giusto per inserirsi nella girandola del mercato. La panchina della Nazionale francese non è invece in bilico, per quello bisognerà aspettare l’anno prossimo.

Leggi anche: Kroos rinnova con il Real Madrid: prolungamento fino al 2024

Leggi anche: Ecco la nuova Juventus di Giuntoli: il progetto dei bianconeri

Nuove prospettive

Le offerte dall’Arabia Saudita erano già arrivate a gennaio ma Zizou le ha declinate. Non è una questione di soldi, ora vuole un club che possa dargli nuovi stimoli. In cima ai suoi desideri ci sarebbe la Juventus, tuttavia la conferma di Allegri e l’arrivo di Giuntoli hanno limitato le possibilità di approdo a Torino. E se in Spagna Zidane non ha molte porte aperte, diverso è il discorso per la Ligue 1 e la Premier League. Proprio in Inghilterra nei mesi scorsi c’erano stati dei contatti con il Liverpool e con il Newcastle, anche se poi non ne erano uscito fuori nulla di concreto.

Argomenti