Vai al contenuto

Wimbledon, Berrettini passa agli ottavi: sfiderà Alcaraz

Wimbledon, Berrettini passa agli ottavi: sfiderà Alcaraz

Prosegue il percorso a Wimbledon per Matteo Berrettini, che ha eliminato Zverev con il punteggio finale di 6-3, 7-6, 7-6. Adesso agli ottavi di finale incontrerà il n. 1 al mondo Carlos Alcaraz (CONTINUA DOPO LA FOTO).

Leggi anche: ATP Halle, Sinner si ritira: in semifinale ci va Bublik

Leggi anche: Datome si ritira: dall’NBA allo scudetto a Milano

Matteo Berrettini nel derby italiano contro Sonego
Matteo Berrettini in un’azione di gioco nel corso della sfida contro Sonego (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Berrettini batte Zverev: il riassunto

Matteo Berrettini non ha intenzione di fermarsi. Battuto il n. 19 del seeding Sascha Zverev e ottavi di finale di Wimbledon conquistati. 6-3, 7-6(4), 7-6(5) il punteggio in favore del tennista italiano dopo 2 ore e 30 minuti di gioco.

Nel primo set, la svolta è avvenuta all’ottavo game, quando Zverev ha effettuato un servizio con nuove palline e ha subito un momento di difficoltà, consentendo a Berrettini di ottenere un break decisivo. Anche il secondo set è stato molto equilibrato: Zverev ha concesso solo due punti sui suoi turni di battuta fino al tie-break, quando l’azzurro ha preso il controllo grazie a un mini-break nel quarto punto, senza mai perdere il proprio servizio. Anche nel terzo set il tie-break è stato determinante e ancora una volta è stato Berrettini a prevalere.

Le dichiarazioni

In seguito alla vittoria conquistata, Berrettini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “È incredibile, non pensavo potesse succedere. Deve esserci qualcosa di speciale nell’aria in questo posto. L’anno scorso sfortunatamente non ho potuto giocare, ma questo torneo ha cambiato la mia carriera ed è speciale. Ho trascorso tanti giorni nel mio letto a piangere, giocare cinque giorni di fila non è un problema per me. La competizione mi è mancata tanto. Alcaraz? L’ho incontrato per l’ultima volta due anni fa, lui nel frattempo ha vinto tanto. Mi divertirò ogni singolo minuto, passo dopo passo”.

Ottavi di finale contro Alcaraz

Il tennista nato a Roma incontrerà il n. 1 al mondo Carlos Alcaraz. I due si sono affrontati già tre volte e lo spagnolo è in vantaggio per 2-1 nel parziale. E’ la terza volta in carriera che Berrettini raggiunge gli ottavi di finale a Wimbledon.

Argomenti