Vai al contenuto

Udinese-Lazio 1-2: Sarri vede la Champions

Udinese-Lazio 1-2: Sarri vede la Champions

Vittoria sudata e fondamentale quella conquistata dalla Lazio di Maurizio Sarri, che passa 2-1 alla Dacia Arena contro l’Udinese nel match valido per la diciannovesima giornata di Serie A. Segnano per i biancocelesti Pellegrini e Vecino. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Torino-Napoli 3-0: sprofondano gli azzurri, debutto horror per Mazzocchi

Leggi anche: Milan, Moncada: “Non ci soddisfano le offerte per Krunic”

Sarri guarda il campo
Maurizio Sarri aspetta il fischio di inizio della gara (Photo by Ivan Romano/Getty Images)

La Lazio porta a casa una vittoria pesante contro l’Udinese: 2-1 il risultato finale in favore dei biancocelesti alla Dacia Arena nel match valido per la diciannovesima giornata di Serie A. La formazione di Sarri passa in vantaggio in apertura di partita, quando al 12′ Pellegrini è bravo a beffare la difesa friulana con una punizione rasoterra vincente che buca la barriera.

Nella ripresa però i padroni di casa alzano l’intensità e trovano il pareggio al 59′ con una deviazione vincente di Wallace su una punizione di Lovric. I biancocelesti però non si arrendono e la tenacia li ripaga: al 76′ Vecino firma il gol vittoria con un diagonale chirurgico che non lascia scampo a Silvestri. Vittoria importante per la Lazio, che si porta a solamente tre lunghezze di distanza dal quarto posto.

Udinese-Lazio, il tabellino

Marcatori: 12′ Pellegrini (L), 59′ Walace (U), 76′ Vecino (L)

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Perez, Kristensen (83′ Thauvin); Ebosele (75′ Ehizibue), Lovric (83′ Davis), Walace, Payero, Masina (46′ Kamara); Pereyra; Lucca (67′ Success).

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Patric, Gila (87′ Romagnoli), Pellegrini (68′ Lazzari); Guendouzi, Rovella, Kamada (46′ Vecino); Isaksen (46′ Felipe Anderson), Castellanos, Zaccagni (68′ Pedro).

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Ferreira (U), Gila (L), Pellegrini (L), Perez (U)

Le parole di Sarri

Intervenuto nel post-partita, il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha commentato con soddisfazione la vittoria ottenuta e la classifica che adesso sorride ai biancocelesti: “Partita difficile perché si è rivelata sporca, su un terreno ideale e contro una squadra più fisica di noi. Sono contento di come i ragazzi hanno reagito, sono rimasti in partita. Uno spirito diverso rispetto a qualche settimana fa, dopo il gol siamo venuti fuori risolvendola e anche meritatamente visto che non abbiamo concesso praticamente nulla. Dal punto di vista della mentalità e caratteriale ancora dobbiamo trovare un’espressione definitiva, se siamo quelli dell’ultimo mese sarebbe tanta roba, ma dobbiamo confermarci“.

Argomenti