Vai al contenuto

Tv in lutto, il dolore è devastante: addio per sempre alla star di Beautiful

Tv in lutto, il dolore è devastante: addio per sempre alla star di Beautiful

Una triste notizia colpisce il mondo delle soap opera: Andrea Evans, talentosa attrice americana, ci ha lasciato all’età di 66 anni a causa di un tumore. La conferma della sua morte è arrivata dal suo ex manager, Don Carroll, nonché dal suo attuale manager Nick Leicht. Entrambi hanno espresso il loro dolore per la perdita di una persona dotata di un talento straordinario e di una personalità solare.

Leggi anche: Grande Fratello, spuntano i nomi per la prossima edizione

Leggi anche: “Uomini e Donne”, che fine ha fatto Isabella Ricci? L’ex dama è sparita

Andrea Evans 653x1024

Morta Andrea Evans, iconica attrice di ‘Beautiful’

Nata il 18 giugno 1957 negli Stati Uniti, Andrea Evans inizia la sua florida carriera di attrice alla fine degli anni Settanta. Ottiene la fama grazie ai suoi ruoli nelle soap opera “Una vita da vivere” e “Beautiful”. In particolare, nello specifico il suo ruolo di Tawny Moore, madre di Amber, sbalordisce il pubblico durante la sua partecipazione a “Beautiful” tra il 1999 e il 2000. Purtroppo, la vita di Andrea Evans è stata segnata da una lunga lotta contro la malattia. Gli amici la descrivo come una guerriera e quindi non ha mai smesso di sperare di guarire con determinazione e tenacia. Purtroppo il tumore ha alla fine avuto la meglio. La sua morte rappresenta una perdita significativa per l’industria televisiva e per tutti coloro che hanno ammirato il suo talento e la sua versatilità come attrice. Andrea Evans è stata una figura amata e rispettata nel mondo delle soap e a Hollywood. Il suo ruolo di Tina Lord nella serie “Una vita da vivere” le ha fatto vincere una nomination agli Emmy Awards nel 1988 come miglior attrice emergente in una serie drammatica. Ha dimostrato negli anni la sua versatilità anche con il personaggio di Patty Williams in “The Young and the Restless”.

Leggi anche:  Marc Marquez, la nuova fidanzata è bellissima: è la ex di un altro famoso pilota

Leggi anche: Mia Kang, la modella lottatrice salvata dal Muay Thai

Beautiful Andrea Evans

Il cordoglio per Andrea Evans

La notizia della sua morte ha suscitato uno sgomento e un dolore incredibile non solo tra i suoi colleghi attori. Per non parlare dei membri della sua famiglia. Melissa Archer, che ha recitato in passato insieme ad Andrea Evans in “Una vita da vivere”. Questa esprime il suo cordoglio definendo la notizia “devastante”. Anche Kassie DePaiva, che ha condiviso lo schermo con Evans nella stessa serie, comunica il suo dolore per la scomparsa dell’attrice e sottolineando l’importanza del suo contributo alla popolarità di “Una vita da vivere”. Ma non è fin ita qui. Ecco infatti che numerose personalità del mondo delle soap opera hanno reso omaggio a Andrea Evans attraverso i social media. Frank Valentini, per esempio, noto produttore esecutivo di “One Life to Live” e attuale produttore esecutivo di “General Hospital”, ha descritto la defunta attrice come una leggenda del daytime, una persona gentile e affascinante con cui è stato un privilegio lavorare. Andrea Evans ha anche recitato per il grande schermo, con apparizioni in film come “A Low Down Dirty Shame”, “Ice Cream Man” e “Hit List”, oltre a diversi film per la televisione. La sua versatilità come attrice le ha permesso di spaziare tra diverse produzioni, lasciando un’impronta indelebile nel cuore del pubblico.

.