x

x

Vai al contenuto

Sport italiano in lutto, ci ha lasciati per sempre Stefania

Sport italiano in lutto, ci ha lasciati per sempre Stefania

Il mondo dello sport e in particolare del rugby è in lutto. Poche ore dopo che all’Olimpico di Roma nella partita del Sei Nazioni di rugby la Scozia era stata battuta dall’Italia, la nonna del capitano della squadra, Michele Lamaro, è venuta a mancare. Un lutto improvviso che ha lascaito un vuoto incolmabile nel cuore del ragazzo e dei suoi tifosi. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Grave lutto per Levante. Annullato il concerto di stasera a Firenze: “Il dolore è troppo. Non posso salire sul palco”

Leggi anche: Mondo della musica in lutto, addio per sempre a una leggenda del rock

Leggi anche: Spettacolo in lutto, è stato per oltre 40 anni nel mondo della televisione

Leggi anche: Italia in lutto, se ne va una vera icona del nostro Paese

È morta Maria Stefania Tempora Leppo: nonna del capitano della Nazionale di rugby

La nonna del capitano della Nazionale di regby, Maria Stefania Tempora Leppo, è morta nella serata del 9 Marzo 2024 a Cortina. La vedova dello psicoanalista di fama internazionale Luciano Leppo nei primi anni 2000 aveva lasciato la Capitale per abitare fra le Dolomiti gran parte dell’anno e partecipando con grande verve alla vita culturale della città. Come riportato da Il Messaggero, si è spenta a 80 anni portando con sé il trionfo della Nazionale in cui ora giocano tanti suoi “nipoti”, non solo Michele detto “Mitch”. Maria Stefania Tempora Leppo era molto conosciuta in tutto il mondo del rugby: aveva cominciato a seguire il nipote fin da suoi primi placcaggi sui prati di Roma e poi non si era persa una trasferta della nazionale Under 18, Under 20 e poi di quella maggiore acquisendo una formidabile conoscenza degli scenari ovali.

“Scopriamo ulteriori dettagli nella pagina successica”