x

x

Vai al contenuto

Infortunio Sinner: risonanza negativa. Sarà a Wimbledon

Infortunio Sinner: risonanza negativa. Sarà a Wimbledon

Arrivano buone notizie per Jannik Sinner: la risonanza alla gamba sinistra a cui si è sottoposto ha dato esito negativo, sarà a Wimbledon

Sinner ci sarà a Wimbledon. Questa la notizia emersa dopo la risonanza effettuata dal tennista italiano una settimana dopo il problema alla gamba sinistra che l’ha costretto a lasciare il campo nei quarti di finale dell’Atp di Halle contro Bublik. Un problema muscolare che aveva preoccupato i tifosi italiani vista anche la vicinanza al prestigioso torneo di Wimbledon, paura fortunatamente superata dopo il riscontro medico di oggi.

Leggi anche: ATP Halle, Sinner si ritira: in semifinale ci va Bublik

Leggi anche: Atp Halle, Sinner batte Sonego e vola ai quarti

Questa mattina è infatti arrivato il via libera dei medici che hanno dato il permesso a Sinner di poter partire per la volta di Londra per il torneo che si svolgerà dal 3 al 16 luglio. A dare la comunicazione è stato lo stesso atleta azzurro che ha così scritto sui propri account social: “Dopo alcuni giorni di riposo e consultando il mio medico sono felice di condividere con voi che sarò pronto per Wimbeldon”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

HALLE, GERMANY – JUNE 23: Jannik Sinner of Italy plays a forehand in his match against Alexander Bublik of Kazakhstan during day seven of the Terra Wortmann Open at OWL-Arena on June 23, 2023 in Halle, Germany. (Photo by Thomas F. Starke/Getty Images)

Sinner e Musetti a rappresentare l’Italia a Londra

Sinner, che sarà 8^ testa di serie del seeding, lo scorso anno riuscì a raggiungere i quarti di finale venendo eliminato 2-0 da Novak Djokovic; quattordicesima posizione per il secondo italiano Lorenzo Musetti che completerà così la squadra azzurra presente nel lotto dei 32 partecipanti al terzo torneo dello Slam.

Argomenti