Vai al contenuto

Simona Ventura, la confessione inaspettata sulla figlia: italiani restano a bocca aperta

Simona Ventura, la confessione inaspettata sulla figlia: italiani restano a bocca aperta

Simona Ventura è presentatrice italiana di 58 anni. Le sue prime apparizioni in Tv risalgono alla prima metà degli anni ottanta come concorrente di alcuni quiz e giochi televisivi. Nel 1998 sposa l’allora calciatore Stefano Bettarini. Il loro matrimonio si conclude nel 2008. Dalla loro unione sono nati Nicolò e Giacomo, in seguito la Ventura, nel 2014, ha adottato Caterina. Quest’ultima a maggio ha compiuto 17 anni, ma a fare scalpore è la storia dietro l’adozione di Caterina.

Leggi anche: Reazione a catena, polemiche sul quiz televisivo di Rai 1: cos’è successo

Leggi anche: Cristina Seymandi, il drammatico annuncio poco fa: “Sotto choc, cosa faccio ora”

Simona Ventura

La storia dell’adozione di Caterina Ventura

Nel 2014 Simona Ventura decide di adottare una bambina e ha deciso di darle il suo cognome. “L’ho adottata quando ero single, nel 2014. Aveva un mese e mezzo ed era in una casa famiglia perché i suoi genitori non potevano occuparsi di lei (la mamma biologica di Caterina è una cugina di Simona Ventura). Prima mi è stata data in affido per due anni, poi per altri due, quindi ho ottenuto l’affidamento a tempo indeterminato“, ha raccontato la conduttrice qualche anno fa durante un’intervista. Ma cosa ha spinto Simona Ventura a quel gesto così nobile?

Una mia cara amica era morta all’improvviso per un aneurisma cerebrale. Ti rendi conto che uno può uscire la mattina e non tornare la sera? Ho cominciato a chiedermi che cosa sarebbe accaduto a Caterina, se fosse capitato lo stesso a me. Il mio avvocato mi disse che, a differenza degli altri due miei figli, lei non sarebbe stata tutelata. Così ho cominciato l’iter dell’adozione speciale per cui avevo i requisiti, perché la bambina è mia parente di secondo grado. Ovviamente ci voleva il benestare dei genitori naturali che, dopo un po’, è arrivato. L’iter è stato lungo, è durato tre-quattro anni, ma non abbiamo mollato mai. Oggi Caterina ha il mio cognome ed è entrata nell’asse ereditario come Niccolò e Giacomo“. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Bianca Atzei al pronto soccorso con il figlio: grande paura per il piccolo Noa

Screenshot 2023 08 11 alle 12.08.36

Caterina ha due mamme

Caterina era troppo piccola per capire cosa le stava succedendo così Simona ha deciso di raccontare la verità quando fosse cresciuta. “Le ho raccontato la sua storia. Siccome sono un personaggio pubblico c’era il rischio che lo venisse a sapere in altro modo. Le ho spiegato che era una bambina fortunata perché aveva ben due mamme. I servizi sociali mi hanno aiutata a gestire quello che definiscono l’iter della conoscenza. E, per fortuna, Caterina non ha mai avuto un momento di crisi“, rivela la conduttrice. Caterina riceve l’affetto e l’amore dalle sue due mamme e dai suoi fratelli e a Simona Ventura non resta che farle un grande applauso.