x

x

Vai al contenuto

Serie A, 25esima giornata di campionato: tutte le probabili formazioni

Serie A, 25esima giornata di campionato: tutte le probabili formazioni

Serie A le probabili formazioni della 25esima giornata. Il campionato di Serie A procede senza sosta e tra questa sera, 16 Febbrabrio 2024, e domenica, 18 Febbraio 2024, le squadre scenderanno in campo per giocare la 25esima giornata di ritorno. Scoprimao insieme quali schemi e quali giocatori gli allenatori di Serie A hanno scelto di schierare. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Serie A a 18 squadre? Juve, Inter e Milan da Gravina in Figc: cosa succede

Leggi anche: Serie A, 24esima giornata di campionato: tutte le probabili formazioni

Serie A le probabili formazioni della 25esima giornata
Serie A le probabili formazioni della 25esima giornata

Leggi anche: Le 5 risse più famose del calcio italiano e non solo

Leggi anche: Le cinque più belle wags della Serie A

Serie A le probabili formazioni della 25esima giornata

Di seguito tutte le probabili formazioni della 25esima giornata di Serie A.

TORINO-LECCE (Venerdì 16 febbraio, ore 19:00)

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato, Masina; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic; Zapata, Pellegri. Allenatore: Juric.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Kaba, Ramadani, Oudin; Almqvist, Krstovic, Sansone. Allenatore: D’Aversa.

INTER-SALERNITANA (Venerdì 16 febbraio, ore 21:00)

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Thuram, Lautaro Martinez. Allenatore: S. Inzaghi.

SALERNITANA (4-3-1-2): Ochoa; Sambia, Manolas, Pellegrino, Zanoli; Coulibaly, Maggiore, Basic; Candreva; Weissman, Dia. Allenatore: F. Inzaghi.

NAPOLI-GENOA (Sabato 17 febbraio, ore 15:00)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. Allenatore: Mazzarri.

GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Malinovskyi, Badelj, Frendrup, Spence; Gudmundsson, Retegui. Allenatore: Gilardino.

VERONA-JUVENTUS (Sabato 17 febbraio, ore 18:00)

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola, Dawidowicz, Cabal; Duda, Serdar; Folorunsho, Suslov, Lazovic; Noslin. Allenatore: Baroni.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. Allenatore: Allegri.

ATALANTA-SASSUOLO (Sabato 17 febbraio, ore 20:45)

ATALANTA (3-4-3): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Holm, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Scamacca, De Ketelaere. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Viti, Doig; Boloca, Matheus Henrique; Bajrami, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Dionisi.

LAZIO-BOLOGNA (Domenica 18 febbraio, ore 12:30)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Patric, Marusic; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Isaksen, Immobile, Felipe Anderson. Allenatore: Sarri.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Fabbian, Aebischer; Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. Allenatore: Motta.

EMPOLI-FIORENTINA (Domenica 18 febbraio, ore 15:00)

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Grassi, Maleh, Cacace; Cambiaghi, Zurkowski; Niang. Allenatore: Nicola.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Faraoni, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Duncan; Nico Gonzalez, Beltran, Bonaventura; Belotti. Allenatore: Italiano.

UDINESE-CAGLIARI (Domenica 18 febbraio, ore 15:00)

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Giannetti, Kristensen; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Thauvin; Lucca. Allenatore: Cioffi.

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Mina, Augello; Nandez, Prati, Makoumbou; Gaetano; Lapadula, Luvumbo. Allenatore: Ranieri.

FROSINONE-ROMA (Domenica 18 febbraio, ore 18:00)

FROSINONE (4-3-3): Turati; Lirola, Okoli, Monterisi, Brescianini; Mazzitelli, Barrenechea, Gelli; Soulé, Kaio Jorge, Seck. Allenatore: Di Francesco.

ROMA (4-3-3): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Huijsen, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. Allenatore: De Rossi.

MONZA-MILAN (Domenica 18 febbraio, ore 20:45)

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Pablo Marì, Caldirola; Birindelli, Bondo, Pessina, Zerbin; Colpani, Mota Carvalho; Djuric. Allenatore: Palladino.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Thiaw, Gabbia, Theo Hernandez; Bennacer, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Jovic. Allenatore: Pioli. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità in più sui match di questa sera

Allo stadio Grande Torino si gioca il match valido per la venticinquesima giornata di Serie A tra Torino e Lecce. I padroni di casa in caso di vittoria potrebbero entrare nella lotta che conta, quella per l’Europa. Ospiti che, invece, vogliono tenersi lontani dalle zone calde. Nella gara di andata, giocata al Via del Mare, vinsero i granata per 1-0. Sarà l’arbitro Giovanni Ayroldi, della sezione AIA di Molfetta a dirigere Torino-Lecce. A coadiuvare il fischietto barese ci saranno gli assistenti Filippo Bercigli della sezione di Firenze e Marco Trinchieri della sezione di Milano. Il IV Ufficiale sarà invece l’arbitro Giuseppe Collu della sezione di Cagliari. Al VAR opererà Simone Sozza della sezione di Seregno con AVAR Paolo Mazzoleni della sezione arbitrale di Bergamo.

Allo stadio Meazza di Milano si gioca il match valido per la 25a giornata di Serie A, la sesta del girone di ritorno, tra Inter e Salernitana. Padroni di casa che sono in fuga in testa alla classifica. Ospiti che, invece, sono in piena zona retrocessione e hanno sostituito Pippo Inzaghi con il nuovo arrivato Fabio Liverani. Nella partita di andata, giocata all’Arechi, vinsero i nerazzurri per 4-0. Inter-Salernitana sarà diretta da Marco Piccinini. I suoi assistenti saranno Cecconi e Rossi, al Var Serra e come Avar Valeri. Come sempre tutte le partite sono disponibili su DAZN.