Vai al contenuto

Guerra mondiale, spunta un documento segreto: la Russia vorrebbe attaccare la Nato?

Guerra mondiale, spunta un documento segreto: la Russia vorrebbe attaccare la Nato?

Un documento riservato delle forze armate tedesche, la Bundeswehr, e ottenuto dalla Bild rivelerebbe i preparativi per un attacco diretto della Russia alla NATO nell’estate del 2025. Il documento descriverebbe tutto nel dettaglio. L’attacco porterebbe allo scoppio della guerra mondiale. La comunità internazionale è scossa da quanto scoperto. (Continua…)

Leggi anche: Baba Vanga, la terribile profezia per il 2024: cosa potrebbe accadere

Leggi anche: Frana si stacca e travolge le auto in corsa: è strage

putin 683x1024

Il contenuto del documento

Sarebbe stato scoperto un documento che rivelerebbe i preparativi per un attacco diretto della Russia ai danni della NATO. Nel documento pare si parli di una mobilitazione russa a partire da febbraio 2024, con un successivo rafforzamento militare e la pianificazione di attacchi ibridi e informatici contro i paesi baltici. La Russia, stando sempre a quanto contenuto in questo documento segreto, punterebbe sul “corridoio di Suwalki”. La nazione guidata da Putin, inoltre, potrebbe utilizzare una serie di pretesti, tra cui disordini e scontri di piazza, per giustificare un’escalation militare ed inoltre potrebbe convocare una riunione straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell’Onu per accusare falsamente l’Occidente di preparare un attacco alla Russia. (Continua…)

Leggi anche: Nostradamus, la spaventosa profezia per il 2024 in Italia: ecco cosa accadrà

Leggi anche: Qui giovanissima, la famosa attrice oggi ha 87 anni ed è ancora bellissima

nato 683x1024

Quale sarebbe la risposta della NATO

Di fronte alle minacce russe ovviamente la NATO non resterebbe a guardare, anzi, si mobiliterebbe formalmente nel maggio 2025. La Germania potrebbe partecipare alla risposta della NATO, fornendo circa 30mila soldati al dispiegamento di 300mila truppe nel corridoio di Suwalki. Se ciò dovesse avverarsi potremmo senza dubbio parlare di una vera e propria guerra mondiale. Al momento però, nonostante l’esistenza di questo documento, si tratta solamente di ipotesi. (Continua…)

zelensky 683x1024

Le parole del portavoce tedesco

Il portavoce del Ministero della Difesa tedesco, interpellato dalla Bild, ha dichiarato che bisogna “considerare diversi scenari, anche se estremamente improbabili, fa parte dell’attività militare quotidiana”. Il documento in questione segue un report pubblicato a novembre dalla DGAP (German Council on Foreign Relations) che avvertiva i paesi europei della NATO di prepararsi ad una possibile guerra con la Russia entro sei-dieci anni. La Russia nel frattempo, attraverso l’agenzia Ria Novosti, ha afferma che non rappresenta affatto una minaccia per i paesi della NATO, ma non ignorerà azioni che percepisce come pericolose per i suoi interessi.