x

x

Vai al contenuto

Real Madrid, infortunio per Vinicius: out due mesi e mezzo

Real Madrid, infortunio per Vinicius: out due mesi e mezzo

Gli esami svolti da Vinicius dopo l’infortunio rimediato in occasione del match tra Colombia e Brasile hanno confermato i sospetti: strappo al bicipite femorale con interessamento del tendine della gamba sinistra. Due mesi e mezzo di stop per l’attaccante del Real Madrid. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Euro 2024, cosa serve all’Italia per qualificarsi dopo la vittoria contro la Macedonia del Nord

Leggi anche: Juventus, due obiettivi dalla Premier per gennaio

Fermin Lopez affronta Vinicius Jr
Fermin Lopez punta Viniucius nel Clasico spagnolo (Photo by Jose Breton/Pics Action/NurPhoto via Getty Images)

I risultati degli esami hanno confermato i sospetti iniziali riguardo a Vinicius Jr. L’attaccante del Real Madrid sarà costretto a uno stop di almeno due mesi, forse anche due mesi e mezzo. L’infortunio è avvenuto durante l’ultima partita con la Nazionale brasiliana, sconfitta dalla Colombia nelle qualificazioni mondiali. Vinicius Jr. è stato costretto a lasciare il campo ventisette minuti prima della fine del match a causa di un problema muscolare.

Che partite salta Vinicius

La risonanza magnetica ha rivelato uno strappo al bicipite femorale con coinvolgimento del tendine della gamba sinistra. L’attaccante non potrà dunque prendere parte alla sfida contro Messi in Brasile-Argentina mercoledì, né alla partita di Champions League tra Real Madrid e Napoli prevista per il 29 novembre, né tantomeno alla Supercoppa di Spagna a metà gennaio. La sua riapparizione in campo sarà possibile solo nel 2024. Un duro colpo per Vinicius Jr. e il Real Madrid.

Il comunicato del Real Madrid

Questo il comunicato ufficiale del Real Madrid: “A seguito degli esami effettuati oggi dal Servizio Medico del Real Madrid sul nostro giocatore Vinicius Jr. gli è stata diagnosticata la rottura del bicipite femorale con interessamento del tendine distale della gamba sinistra. In attesa di evoluzione”. I blancos dovranno fare a meno anche di Camavinga: anche lui starà fuori circa due mesi a causa di un infortunio ai legamenti del ginocchio rimediato con la Francia.