Vai al contenuto

Paolo Bonolis, esplode la bufera: accuse gravissime contro il conduttore

Paolo Bonolis, esplode la bufera: accuse gravissime contro il conduttore

Gossip. Paolo Bonolis, durante la serata inaugurale di “Pesaro 2024 Capitale della Cultura”, è stato accusato di sessismo per aver pronunciato alcune battute fuori luogo. Scopriamo insieme i dettagli di questa vicenda.

Leggi anche: Jannik Sinner, l’annuncio su Sanremo spiazza tutti: perché non vuole andarci

Leggi anche: Roberta Capua, lo straziante annuncio della conduttrice a Verissimo

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis, la bufera dopo le ultime dichiarazioni

Paolo Bonolis è al centro delle polemiche a seguito di alcune battute fuori luogo che il noto conduttore Mediaset avrebbe detto durante la serata inaugurale di “Pesaro 2024 Capitale della Cultura”. Bonolis è stato accusato di sessismo ed è stato sommerso di critiche. Durante la serata inaugurale, trasmessa lo scorso 20 gennaio 2024, era presente anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. (Continua a leggere dopo la foto)

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis, le accuse di sessismo

Durante la serata inaugurale di “Pesaro 2024 Capitale della Cultura”, Paolo Bonolis ha avuto degli atteggiamenti fuori luogo nei confronti di alcuni membri dell’orchestra e della direttrice d’orchestra Francesca Perrotta. Il noto conduttore di “Ciao Darwin”, ha più volte chiamato la direttrice dell’orchestra, Francesca Perrotta. “signora”. La quale, ad un certo punto spazientita, ha puntualizzato dal palco: “Se mi chiama ‘direttrice’ non mi offendo”. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 2024 01 29 at 12.24.12

Paolo Bonolis, le battute fuori luogo e le parole della direttrice d’orchestra Perrotta

Paolo Bonolis, al termine della presentazione dell’orchestra, ha fatto una battuta fuori luogo che ha destato l’indignazione di molti. Riferendosi a una musicista in particolare, il noto conduttore avrebbe fatto una serie di battute sessiste: “Sono tutte molto serie, tranne quella signora lì in fondo, molto sexy”. Ad un certo punto, Paolo Bonolis ha fatto un’ennesima battuta fuori luogo, sul fatto che la percussionista suonasse, quella sera, il triangolo. La direttrice d’orchestra, Francesca Perrotta, ha espresso il proprio dispiacere per come si siano svolte le cose durante la serata ed ha accusato Paolo Bonolis di sessismo. “Siamo abituate a vedere travalicare la sottile linea che riguarda l’aspetto personale, in questo caso di basso livello, poiché di natura sessuale: da sempre gli uomini esercitano un potere e le donne lo subiscono. Ma nessuna donna avrebbe presentato un musicista in modo simile, chiamato a esibirsi davanti a 8mila persone“.

Argomenti