x

x

Vai al contenuto

Osimhen e Di Lorenzo stendono il Sassuolo: Napoli a punteggio pieno

Osimhen e Di Lorenzo stendono il Sassuolo: Napoli a punteggio pieno

Il Napoli liquida la pratica Sassuolo con una vittoria netta. Osimhen apre le danze su calcio di rigore, poi Di Lorenzo mette il sigillo sulla sfida. Azzurri a punteggio pieno dopo due giornate.

Leggi anche: Juventus, pari tra le polemiche: Vlahovic non basta

Leggi anche: Serie A, è Super Milan: 4-1 contro il Torino

Osimhen non sbaglia il rigore

Il Napoli non fallisce la prima gara interna al Maradona e Rudi Garcia può continuare la marcia. Per gli azzurri sei punti in due gare, un inizio più che convincente per i campioni d’Italia in carica. Raspadori colpisce il palo dopo un solo minuto infiammando lo stadio, poi Osimhen apre le marcature su calcio di rigore, non sbagliando il tiro dagli undici metri assegnato per un fallo di Vina su Politano. La squadra gira anche senza Kvara, preservato in panchina dal tecnico francese. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Garcia e Osimhen
Rudi Garcia dà le indicazione a Victor Osimhen (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Napoli a punteggio pieno

Il Napoli fa girare la testa al Sassuolo, mai pericoloso dalle parti di Meret. Lopez si fa espellere per insulti verso l’arbitro e per i neroverdi in dieci cala il buio. I partenopei dominano il campo e quando affondano fanno male. C’è tempo anche per Raspadori per sbagliare un rigore contro la propria ex squadra, prima dell’entrata in campo di Kvaratskhelia nel finale. Il georgiano fa in tempo a confezionare un assist per capitan Di Lorenzo che chiude il match siglando il due a zero. Nel finale il Napoli si schiera con un 4-2-4, con Simeone da seconda punta.

Leggi anche: Lukaku alla Roma: affare in chiusura con il Chelsea

Argomenti