Vai al contenuto

Nuova scossa di terremoto in Italia: dov’è successo

Nuova scossa di terremoto in Italia: dov’è successo

Nuova scossa di terremoto in Italia: dov’è successo – Torna a tremare la terra nel nostro paese e purtroppo non deve stupire. Del resto in 2500 anni, secondo le stime, l’Italia è stata interessata da più di 30.000 terremoti di media e forte intensità superiore al IV-V grado della scala Mercalli) e da circa 560 eventi sismici di intensità uguale o superiore all’VIII grado. Solo nel XX secolo, ben 7 terremoti hanno avuto una magnitudo uguale o superiore a 6.5. La sismicità più elevata, a detta degli esperti, si concentra nella parte centro-meridionale della penisola, ossia lungo la dorsale appenninica, in Calabria e Sicilia, come pure in alcune aree settentrionali, tra le quali il Friuli, parte del Veneto e la Liguria occidentale. Scopriamo ora tutti i dettagli sul terremoto che ha colpito l’Italia nella tarda serata di ieri. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Terremoto in Italia al risveglio: trema tutto, la situazione

Leggi anche: Terremoto nella notte in Italia, la zona colpita

sismografo terremoto italia 797x1024

Nuova scossa in Italia: dov’è successo, le ultime notizie

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata nella giornata di ieri, mercoledì 17 gennaio 2024, in provincia di Viterbo, a 2 chilometri a ovest di Onano. Il sisma è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ad una profondità di 9 km. Non si hanno notizie di danni a persone o strutture. Accompagnato al terremoto, in molti hanno sentito anche un forte boato. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Forte scossa di terremoto in Italia: dov’è successo

Leggi anche: Nuova scossa di terremoto in Italia: paura tra i residenti

terremoto oggi foto 783x1024

Nuova scossa di terremoto a Viterbo: tanta la paura tra i residenti

Un terremoto di magnitudo 3.1 si è verificato alle 20.30 di ieri a Onano, in provincia di Viterbo, proprio al confine tra Lazio e Toscana. Lo fa sapere l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV, specificando che il sisma è avvenuto a 2km dal comune a una profondità di nove chilometri. Come dicevamo, non si hanno notizie di danni a persone e cose, ma la paura è stata tanta, come provano i tanti messaggi sui social. (continua a leggere dopo le foto)

sisma terremoto scossa 749x1024

Terremoto a Viterbo: scossa di magnitudo 3.1 in provincia

La scossa è stata ben avvertita da chi abita in provincia di Viterbo, che ha parlato di un terremoto molto forte. In zone come San Lorenzo, Acquapendente, Gradoli, San Valentino e ovviamente Onano non sono mancati attimi di panico. Le persone hanno manifestato i loro timori su “X”, ex Twitter, con frasi come “È stata lunghissima, sembrava non dovesse mai finire”. Il terremoto è stato avvertito anche in provincia di Grosseto.