Vai al contenuto

Natale di infortuni: da Lobotka a Tomori passando per Immobile

Natale di infortuni: da Lobotka a Tomori passando per Immobile

Tanti infortuni nel turno di Serie A prima di Natale. Anche Lobotka si ferma, per Tomori invece un lungo stop. Problemi fisici anche per Immobile e Natan.

Gli esami di Natan e Lobotka

Il Napoli perde i pezzi e per Walter Mazzarri la strada si fa sempre più in salita. Non solo per i dissapori con De Laurentiis per la crisi di risultati, ma anche per la prossima Coppa d’Africa e una serie di infortuni. Natan dopo gli esami strumentali ha riportato una lussazione acromion-claveare alla spalla destra ed ulteriori esami verranno effettuati nei prossimi giorni. Per Lobotka invece una infrazione costale che potrebbe tenerlo fuori dal campo per diverse gare. Per entrambi il rientro è previsto nel 2024. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: L’ascesa di Yann Bisseck: si è preso l’Inter in un mese

Leggi anche: Milan, Pioli confermato: decisive le telefonate tra dirigenza e calciatori

Milan
Christian Pulisic del Milan festeggia con Fikayo Tomori dopo aver segnato il secondo gol (Foto di Emilio Andreoli/Getty Images)

Lo stop per i bomber

Simone Inzaghi invece deve rinunciare a Lautaro Martinez, il cui rientro è previsto per la gara dell’Epifania. Il ragazzo ha lavorato anche alla Vigilia di Natale alla Pinetina per recuperare il prima possibile. Sarà dunque un’occasione per Arnautovic e Sanchez di dimostrare le proprie qualità dopo un inizio di stagione in salita. Ciro Immobile invece sta programmando con i medici biancocelesti il recupero, inizialmente previsto in 3 o 4 settimane. L’obiettivo è rientrare per la Supercoppa Italiana in Arabia Saudita e, nella migliore delle ipotesi, per il potenziale derby di Coppa Italia contro la Roma il 10 gennaio. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Immobile in rete
Ciro Immobile della festeggia dopo aver segnato il gol dell’1-0 durante la partita di Champions League tra Lazio e Feyenoord (Foto di Ivan Romano/Getty Images)

Pioli perde Tomori

Tomori rimarrà fuori tutto il mese di gennaio e febbraio per un infortunio al bicipite femorale destro. Stefano Pioli perde un altro difensore, dopo le defezioni di Thiaw e Kalulu e le condizioni non ottimali di Kjaer. Theo Hernandez continuerà a provare da centrale e Simic avrà diverse possibilità di mettersi in mostra. Per questo motivo i rossoneri continuano a seguire Miranda e hanno già un accordo di massima con il Villarreal per il ritorno di Gabbia a Milano.

Leggi anche: Mazzarri: “Superiori fino all’espulsione”

Argomenti