x

x

Vai al contenuto

Napoli, Gabri Veiga che beffa: ha scelto l’Al-Ahli

Napoli, Gabri Veiga che beffa: ha scelto l’Al-Ahli

Il Napoli ha subito una vera e propria beffa con Gabri Veiga, centrocampista spagnolo del Celta Vigo, che dopo un’estenuante trattativa con il club partenopeo ha deciso di accettare la ricchissima offerta dell‘Al-Ahli. Un colpo di scena andato sicuramente indigesto alla dirigenza del Napoli che aveva da pochi giorni deciso di arrivare ad offrire 30 milioni più 6 di bonus per il cartellino del classe 2002, che sarebbe potuto diventare l’acquisto più costoso di questo calciomercato estivo.

Leggi anche: Napoli Gabri Veiga: ecco perché l’affare è bloccato

Leggi anche: Napoli a Frosinone, trappole per le milanesi: riecco la Serie A

E invece sarebbero stati ancora una volta i soldi arabi a strappare l’ennesimo talento all’Europa: 40 milioni di euro al Celta Vigo e stipendio faraonico per il classe 2002 che percepirà 12,5 milioni di euro a stagione fino al 2027. Veiga all’Al-Ahli troverà tre vecchie conoscenze della Serie A come Kessié, Demiral e Ibanez, oltre ai fuoriclasse ex Premier League Mahrez, Firmino e Saint-Maximin. Il Napoli beffato dovrà ora rivalutare la posizione di Zielinski, per cui nelle scorse settimane proprio l’Al Ahli aveva avanzato un’offerta. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Zielinski con la maglia della Polonia
Piotr Zielinski in campo con la maglia della Polonia nel corso della gara amichevole contro la Germania

Zielinski verso il rinnovo con il Napoli

Proprio Zielinski potrebbe essere la prossima mossa del Napoli con Aurelio De Laurentiis che nelle prossime ore potrebbe annunciare il rinnovo del centrocampista polacco: accordo fino al 2026 con ingaggio da 3 milioni di euro a stagione per l’ex Udinese che dovrebbe anche vedere eliminata la clausola rescissoria presente nel suo attuale contratto con il club azzurro.