Vai al contenuto

Muore folgorato mentre fa la doccia: può capitare a chiunque

Muore folgorato mentre fa la doccia: può capitare a chiunque

Muore folgorato mentre fa la doccia: quello che è successo a lui può capitare veramente a chiunque. La causa, infatti, è abbastanza comune. Il destino beffardo, però, si è accanito su di lui. Non c’è stato scampo, è morto sul colpo. Il fratello l’ha cercato per diverso tempo e quando è andato a casa ha fatto una bruttissima scoperta. (Continua…)

Leggi anche: “Ho un tumore al terzo stadio”: l’annuncio choc della conduttrice tv

Leggi anche: Spende 100mila euro in chirurgia plastica ma finisce malissimo

ambulanza 683x1024

Muore folgorato mentre fa la doccia

È morto un uomo di 52 anni, folgorato mentre faceva la doccia. Il fratello l’ha cercato per l’intera giornata. Quando ha visto che non rispondeva al telefono si è insospettito ed ha deciso di recarsi a casa sua. Purtroppo ha fatto una terribile scoperta: il fratello era morto mentre faceva la doccia. Quando sono arrivati i medici ormai non c’era più nulla da fare. I sanitari hanno appurato che non si è trattato di un malore. È infatti rimasto folgorato per una causa molto comune. Può succedere veramente a tutti. (Continua…)

Leggi anche: Trova 40mila euro in una casa che stava ristrutturando, poi la beffa

Leggi anche: Lutto nella musica, è morta la compagna del famoso cantante

doccia 683x1024

Cos’è successo

Un uomo di 52 anni è morto folgorato mentre faceva la doccia. Pare che la causa sia stata una scossa elettrica proveniente da uno scaldabagno, risultato malfunzionante. La salma è stata trasferita presso la casa della madre, che abita nelle vicinanze, perchè a causa della situazione si è verificato un black-out. La tragedia ha investito un’intera famiglia. Come abbiamo detto, è stato proprio il fratello a fare la terribile scoperta. Egli si era insospettito perchè il fratello non rispondeva al cellulare. (Continua…)

simbolo lutto

Dov’è successo

La tragedia si è consumata nella prima serata di ieri a Casarano, provincia di Lecce. L’uomo viveva in via Quinto Ennio. Si chiamava Rocco De Nuzzo e aveva 52 anni. La tragedia ha sconvolto l’intero paese. Una morte davvero beffarda, ma la causa può essere molto comune. Chiunque abbia uno scaldabagno a casa deve stare assolutamente attento che questo non sia guasto. Come vedete le conseguenze possono essere molto molto gravi.