x

x

Vai al contenuto

Morgan, le parole da brividi lasciano tutti di stucco

Morgan, le parole da brividi lasciano tutti di stucco

Morgan parla del padre: fan sconvolti dalle sue parole. Morgan, pseudonimo di Marco Castoldi, è un cantautore, musicista, personaggio televisivo, compositore e scrittore italiano, fondatore e frontman dei Bluvertigo. Con i Bluvertigo ha vinto gli MTV Europe Music Awards 1998 nella categoria Best Southern Europe Act, da solista ha vinto due volte la Targa Tenco e il Premio Lunezia 2004 per l’album Canzoni dell’appartamento e il Premio De André 2010 per l’album Non al denaro non all’amore né al cielo. Grazie alla sua partecipazione a X Factor Italia, è entrato nel Guinness dei primati per essere stato il giudice di talent show che ha vinto il maggior numero di talent nel mondo. Morgan è stato ospite nell’ultima puntata di Muschio Selvaggio, il podcast condotto da Fedez e Davide Marra. Il cantante ha ripercorso i momenti più difficili della sua vita raccontando della morte del suo papà. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Luis Sal-Fedez, interviene la mamma di Fedez: cosa ha detto

Leggi anche: Fedez risponde durissimo a Luis Sal: la sua replica

Leggi anche: Fedez rompe il silenzio sul socio Luis: cos’è successo tra loro due

Leggi anche: Fedez e Chiara Ferragni, ecco perché non parlano di Berlusconi: la frecciatina di Corona

Morgan parla del padre: fan sconvolti dalle sue parole

Morgan è stato ospite nell’ultima puntata di Muschio Selvaggio, il podcast condotto da Fedez e Davide Marra. Il cantante ha ripercorso i momenti più difficili della sua vita raccontando della morte del suo papà. Morgan ha parlato del suicidio di suo padre, lasciando tutti quanti a bocca aperta: “Me ne sono vantato. È un gesto dissociativo, un gesto disperato. Usi questa cosa, cercando di trovarci dentro un’utilità. Perché altrimenti, oltre al danno hai una beffa. È stato spontaneo. L’ho sentito il giorno del funerale, ho sentito un privilegio di essere figlio di un suicida. È iniziata quel giorno la mia filosofia. Perché la filosofia è chiederti: che cos’è questo? Il mio papà si è tolto la vita tagliandosi le vene in un modo veramente elegante. Lui che era una persona elegantissima non so come abbia fatto a fare una cosa del genere. Come ha fatto? Ha preso una lametta ed è partito dal polso e ha seguito, come se facesse un disegno, tutto il braccio arrivando fino al collo. Si è disegnato le vene e poi si è lasciato cadere. Io non me lo sarei mai aspettato perché non era un poeta”. (Continua a leggere dopo la foto)

Un racconto da brividi

Sempre ai microfoni di Muschio Selvaggio, Morgan su questa terribile storia del padre ha dichiarato: “Cosa posso fare se non trovare una forma artistica nella morte di mio padre? Mi è sempre venuto un punto di domanda gigantesco. Il padre è l’istituzione, è l’uomo che ti insegna il bene e il male. È l’uomo che ti fa conoscere il mondo. Implode, sparisce, decide lui di dire basta. E da quel momento ti cade tutto. Perdi tutto quello che sapevi della vita fino a quel mondo. È come un governo che fa un golpe. Il suicidio non è un atto egoistico, ma è un atto folle. Tu non vedi niente. Guardi e non vedi perché è tutto buio. Non c’è uscita e non trovi più l’uscita”. Fedez, così come gli ascoltatori del podcast, è rimasto sorpreso del fatto che Morgan riesca a dare una connotazione artistica al suicidio del papà. Morgan ha infine raccontato di aver dovuto sopperire a una mancanza davvero importante: “Allora metti in dubbio tutto”