Vai al contenuto

Mbappé non basta: il Nizza affonda il PSG di Luis Enrique

Mbappé non basta: il Nizza affonda il PSG di Luis Enrique

Il PSG rimedia una sconfitta inaspettata contro il Nizza. La doppietta di Mbappé non basta, i parigini faticano anche sul piano del gioco.

Leggi anche: Inter-Milan: un derby “rinnovato”

Leggi anche: Ronaldo fa causa alla Juventus: chiesti 20 milioni di euro

Il Nizza batte il PSG

Il Nizza è una delle sorprese di questo inizio di stagione in Ligue 1. Battuto per tre a due il PSG di Kylian Mbappé, autore comunque di una doppietta inutile ai fini del risultato. Al Parco dei Principi si prende la scena Moffi, due gol e un assist per Laborde. Farioli, tecnico del Nizza, al termine della gara ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto del tipo di gara che abbiamo prodotto stasera: ci sono state più partite nella partita, ma abbiamo giocato con massima attenzione in difesa, nella costruzione, nella fase offensiva, rimanendo concentrati su ogni dettaglio, ed è questo che vorrei che mantenessimo anche nelle prossime partite”.(CONTINUA DOPO LA FOTO)

Mbappé porta avanti palla
Kylian Mbappé fa ripartire l’azione del PSG a centrocampo (Photo by FRANCK FIFE / AFP) (Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

L’addio di Verratti

La serata però è stata caratterizzata anche dall’addio di Marco Verratti al PSG. Il centrocampista è stato salutato dalla squadra e dalla standing ovation del pubblico parigini dopo un’intera carriera in Francia con una bacheca ricca di trofei. Andrà all’Al Arabi, dopo aver accettato la generosa offerta biennale della società qatariota di Doha. Verratti con il PSG ha vinto 9 scudetti, 9 Supercoppe di Francia e 6 Coppe di Francia.

Leggi anche: Tonali e Donnarumma ritrovano il Milan in Champions

Argomenti