x

x

Vai al contenuto

Matthew Perry, dramma ai funerali: cos’è successo

Matthew Perry, dramma ai funerali: cos’è successo

I funerali di Matthew Perry si sono celebrati in forma strettamente privata al Forest Lawn Memorial Park di Los Angeles. Una scelta non casuale: proprio a due passi ci sono gli studi Warner Bros, dove per dieci anni Matthew e tutti i protagonisti di Friends hanno trovato una seconda casa. Chi c’era alla cerimonia? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Veronica Peparini e Andreas Muller aspettano un bambino? L’indiscrezione

Leggi anche: Sophie Codegoni perdona Basciano? L’indizio non sfugge ai fan

Matthew Perry, chi c’era ai funerali

Alcuni media statunitensi, tra cui il sito web Tmz, hanno riferito che la cerimonia si è svolta in forma strettamente privata e che hanno partecipato tutti gli attori del cast: Jennifer Aniston, Courteney Cox, David Schwimmer, Matt LeBlanc e Lisa Kudrow. Si è trattato di una cerimonia molto ristretta, con una ventina di partecipanti in tutto. La famiglia dell’attore ha portato la bara: tra i parenti dell’attore presenti c’erano la madre, Suzanne Morrison, il padre, John Bennett Perry, e il patrigno, il corrispondente di “Dateline” Keith Morrison. Secondo alcune testimonianze rilasciate ai tabloid, la cerimonia è stata molto emozionante e ha lasciato tutti i presenti in lacrime. Il servizio si è concluso con una versione della canzone di Peter Gabriel “Don’t Give Up”. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: “Uomini e Donne”, tutte le curiosità sul cavaliere Marco Viola

Leggi anche: “Tale e Quale show”, ha vinto lui: chi è il campione

La misteriosa morte di Matthew Perry

L’attore, che ha vestito i panni di Chandler Bing nella popolare serie tv degli anni ’90, è stato trovato senza vita in casa lo scorso 28 ottobre. L’uomo aveva 54 anni ed è stato trovato morto nella jacuzzi all’interno della sua casa di Los Angeles dopo un apparente annegamento. Sul posto non è stata trovata né droga né segni di effrazione. Sul corpo dell’attore è stata effettuata l’autopsia, ma ci vorrà tempo per i risultati degli esami tossicologici che potrebbero rivelare la vera causa della morte, al momento sconosciuta. (Continua dopo le foto)

Come stava veramente Matthew Perry

In casa dell’attore, secondo quanto reso noto quando è stato scoperto il corpo, la polizia non ha trovato sostanze stupefacenti. Perry però possedeva numerosi farmaci tra cui ansiolitici e anti-depressivi prescritti con ricetta medica. Secondo le ultime indiscrezioni, Perry stava vivendo un periodo felice. Proprio il giorno prima aveva visto un’amica. “Sembrava di buon umore ed era così intento nella conversazione che a malapena aveva toccato quel che era sul piatto”, si legge. Due settimane fa avevano parlato con lui i co-creatori di Friends, Marta Kauffman e David Crane. “Stava bene, era di buon umore. Non sembrava che avesse pesi sulle spalle”, hanno detto i due al programma Today.