Vai al contenuto

Marcus Thuram va all’Inter: sorpasso completato sul Milan

Marcus Thuram va all’Inter: sorpasso completato sul Milan

Marcus Thuram ha detto di sì all’Inter. Il club nerazzurro ha completato con successo il sorpasso sul Milan e vinto il derby di mercato

Marcus Thuram ha detto di sì all’Inter. Il club nerazzurro ha completato con successo il sorpasso sul Milan e vinto il derby di mercato. Resta con l’amaro in bocca Moncada, che aveva corteggiato il giocatore nelle ultime settimane. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Marcus Thuram non andrà al Psg: il Milan è a un passo

Leggi anche: Valzer degli attaccanti in Serie A: da Lukaku a Vlahovic

GettyImages 1258219420 1 1024x683
MOENCHENGLADBACH, GERMANY – MAY 27: Marcus Thuram of Borussia Moenchengladbach is seen after being subbed off during the Bundesliga match between Borussia Moenchengladbach and FC Augsburg at Borussia-Park on May 27, 2023 in Moenchengladbach, Germany. (Photo by Christian Verheyen/Borussia Moenchengladbach via Getty Images)

Marcus Thuram all’Inter: accordo trovato

L’Inter ha trovato un accordo con l’attaccante in scadenza di contratto con il Borussia Moenchengladbach. Dopo quattro stagioni trascorse in Bundesliga Thuram è pronto per la Serie A. Il club nerazzurro ha offerto al giocatore di nazionalità francese una posizione di rilievo nel nuovo piano tecnico e un contratto con un salario annuo netto compreso tra 6 e 6,5 milioni di euro, grazie anche ai vantaggi previsti dal Decreto crescita. Battuta la concorrenza del Milan, che attendeva una risposta da parte del giocatore.

Marotta ha dunque provveduto immediatamente per sostituire la partenza di Dzeko e ha piazzato il colpo, con tanto di sgarbo ai cugini rossoneri. Thuram dovrebbe firmare un contratto quinquennale con l’Inter.

Il Milan con l’amaro in bocca

Resta con tanta amaro in bocca il Diavolo, che aveva spinto tantissimo nelle ultime settimane per convincere Marcus Thuram a vestire la maglia rossonera. Pioli in persona ha telefonato più volte al giocatore per spiegargli l’entità del progetto, ma gli sforzi non sono stati abbastanza. Dopo la cessione di Tonali, è arrivata un’altra notizia “pesante” per i tifosi, che adesso cominciano a guardare con un filo di preoccupazione in più al proseguo di questa finestra di mercato estiva.