x

x

Vai al contenuto

Tragico lutto nella musica italiana, il cantante trovato morto a soli 27 anni

Tragico lutto nella musica italiana, il cantante trovato morto a soli 27 anni

Una terribile notizia ha sconvolto questa mattina il mondo della musica italiana. Un giovane cantante italiano si è suicidato. Il suo corpo è stato ritrovato con una corda al collo. Una vera e propria tragedia per gli amanti del genere e i follower del 27enne. Scopriamo insieme ulteriori dettagli su questa incredibile storia che ha lasciato tutti quanti senza parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “Addio Carlo, mio unico amore”: grave lutto per l’imprenditrice del vino Donatella Cinelli Colombini

Leggi anche: Musica in lutto, addio a una vera leggenda

Leggi anche: Addio al celebre attore: lutto nel mondo del cinema e della televisione

Leggi anche: Mondo della moda in lutto, addio alla più grande di tutte

Lutto nella musica italiana: è morto a 27 anni Jordan Jeffrey Baby

Il cantante italiano Jordan Jeffrey Baby si è suicidato e il suo corpo senza vita è stato scoperto nella sua cella, impiccato con una corda al collo, nel carcere di Torre del Gallo a Pavia. La sua vita era stata segnata da precedenti tentativi di suicidio e da una condanna a quattro anni e quattro mesi per una rapina aggravata da motivazioni razziali contro un quarantaduenne nigeriano. L’episodio di violenza si era consumato in un sottopasso ferroviario e aveva visto la partecipazione di un altro trapper, Traffik, anch’egli condannato. Come riportato da Caffeina, durante l’aggressione, erano state espresse minacce e insulti razzisti, che erano stati anche filmati: “Sei neg… e ti ammazziamo”, avevano urlato ripetutamente.

“Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva”