Vai al contenuto

L’Inter ha mollato Lukaku: inutile la telefonata in extremis

L’Inter ha mollato Lukaku: inutile la telefonata in extremis

Dopo il “tradimento” Lukaku-Juventus, l’Inter ha comunicato al Chelsea che la trattativa per portare l’attaccante belga in nerazzurro è abortita. Adesso Marotta & co si concentreranno su altri obiettivi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: La Roma punta Morata, ma la clausola è ancora un mistero

Leggi anche:La Fiorentina punta su Duvan Zapata: Jovic in uscita

Lukaku raggiunge lo stadio
Lukaku raggiunge lo stadio prima di disputare la gara del Girone E di qualificazione ad Euro 2024 contro l’Estonia

L’Inter comunicherà al Chelsea l’interruzione della trattativa per portare Romelu Lukaku in nerazzurro. Non è servita a niente la telefonata avvenuta nelle scorse ore tra il giocatore e il direttore sportivo Ausilio, il quale ha specificato al belga che ormai era troppo tardi per una marcia indietro.

Lukaku Inter: la ricostruzione

Marotta aveva raggiunto un’intesa definitiva con il club londinese, ma proprio sul più bello Lukaku è misteriosamente sparito senza fornire alcuna risposta alle chiamate dei dirigenti e dei compagni di squadra. Questo mentre era ormai prossimo a dare il suo consenso per tornare a far parte della squadra nerazzurra.

Lukaku ha manifestato la disponibilità a trasferirsi alla Juventus, che ha presentato un’offerta al Chelsea mercoledì scorso. L’offerta ammontava a 37,5 milioni di euro più 2,5 milioni di bonus ed era soggetta alla cessione di Vlahovic entro il 4 agosto. Nel frattempo, si è notato che Lukaku ha anche avuto delle interazioni con il Milan, alimentando speculazioni riguardanti un possibile interesse reciproco.