Vai al contenuto

Kate Middleton, l’ospedale e la malattia: cosa si sa fino ad ora

Kate Middleton, l’ospedale e la malattia: cosa si sa fino ad ora

La principessa del Galles, Kate Middleton è stata operata per un’imprecisata operazione chirurgica all’addome. Nelle stesse ore Buckingham Palace annuncia che la prossima settimana Re Carlo si sottoporrà ad un intervento alla prostata. Queste due notizie stanno gettando nello sconforto il popolo inglese, preoccupati per le condizioni di salute dei reali. Su Kate sappiamo che l’operazione è andata bene ma sarà costretta ad una lunga degenza. Ecco cosa si sa fin ora.

Leggi anche: Kate Middleton, la rivelazione della BBC sulle sue condizioni di salute

Leggi anche: Kate Middleton ricoverata in ospedale: le condizioni della principessa

kate middleton

Cosa sappiamo di Kate Middleton

Kate Middleton, 42 anni appena compiuti, futura regina consorte è stata ricoverata ieri presso la London Clinic per un intervento addominale. Sulla nota pubblicata da Buckingham Palace si legge: “Sulla base delle attuali indicazioni dei medici, è improbabile che torni a svolgere impegni pubblici fino a dopo Pasqua“. Un intervento, dunque, di un certo rilievo che secondo il comunicato costringerà la moglie di William a rimanere in ospedale quasi quindici giorni e la sua convalescenza si protrarrà fino a Pasqua. Nonostante il comunicato di palazzo cerchi di rassicurare i sudditi, resta alta la preoccupazione sullo stato di salute di Catherine (come la corte è ormai solita indicare la futura regina consorte). Ci si domanda anche che tipo di operazione possa aver subito e quali le conseguenze.

Intanto per circa 4 mesi indicati nella prognosi di Kate, la futura regina si limita a “scusarsi” per il “necessario rinvio dei suoi impegni, confidando di poterli recuperare quanto prima“. In base alle informazioni che girano sul web, sappiamo che la clinica dov è ricoverata Kate è specializzata nella cura del cancro, ma anche se Sun, Daily Mail e Daily Express si affrettano citando fonti ufficiose stando alle quali la diagnosi di Kate non sarebbe “legata a un cancro”. Probabilmente solo nei prossimi mesi capiremo quali sono le reali condizioni di Kate Middleton e la natura del problema di salute per cui è stata operata. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Nostradamus, la profezia che fa tremare il trono di Re Carlo

Screenshot 2024 01 18 alle 15.51.16 789x1024

Le ipotesi sulla malattia

Il Corriere della Sera, sostenendo la tesi di alcuni giornali inglesi, ipotizza che Kate Middleton abbia subito una isterectomia. Il Dottor Martin Scurr, noto medico e opinionista, sul Dailymail fa alcune considerazioni: “Al giorno d’oggi, trascorrere fino a due settimane di convalescenza in ospedale, anche privato, sta diventando sempre più raro. Ma è rassicurante che si sia trattato di un’operazione pianificata e non di un’emergenza. Ciò avrebbe ridotto al minimo la possibilità di eventuali complicazioni spiacevoli: l’intervento è stato eseguito con calma, con tutti gli specialisti disponibili presenti, lavorando in squadra senza indebite pressioni”.

La chirurgia addominale elettiva – aggiunge Scurr – in una donna di questa fascia di età è piuttosto rara. Potrebbe includere un’appendicectomia o calcoli biliari. In alcune donne si verificano cisti ovariche che richiedono la rimozione chirurgica, sempre mediante intervento chirurgico con accesso minimo. Altri pazienti in questa fascia di età potrebbero essere sottoposti a isterectomia (intervento che comporta la rimozione dell’utero ndr)” (continua dopo la foto)

Leggi anche: Tiziana e Morgan morti nel lago di Como, la rivelazione dei testimoni

Kate Middleton

Il ricovero di Re Carlo

Nelle stesse ore in cui la principessa del Galles veniva operata, un comunicato ufficiale annunciava di un intervento programmato anche per Re Carlo: un’operazione alla prostata. Il 75enne, stando alla nota di Buckingham Palace “verrà sottoposto a un trattamento della prostata ingrossata. La condizione di Sua Maestà è benigna ed egli sarà ammesso in ospedale la settimana prossima per una procedura correttiva. I suoi impegni pubblici verranno rinviati per la durata d’un breve periodo di recupero“.