Vai al contenuto

Juventus quasi al completo, Allegri lancia Danilo titolare

Juventus quasi al completo, Allegri lancia Danilo titolare

Massimiliano Allegri può contare sulla rosa al completo a parte Weah. Locatelli e Danilo verso la titolarità contro il Napoli di Walter Mazzarri.

Rosa quasi al completo

L’unico indisponibile sarà Weah, ancora fermato dal fastidio muscolare che lo tiene lontano dal campo da circa un mese. Massimiliano Allegri ha recuperato però sia Danilo che Locatelli, pedine fondamentali dello scacchiere. Potrebbero già rientrare per fare i titolari, ma in queste ore il mister sta facendo delle valutazioni. La condizione non è ottimale e la gara è fondamentale per la rincorsa scudetto sull’Inter. La rifinitura della mattinata ha dato segnali positivi e il capitano occuperà il centro della difesa insieme a Gatti e Bremer, con Alex Sandro che potrebbe subentrare nella rirpresa. I dubbi riguardano soprattutto Locatelli che accusa ancora qualche dolore alla costola. Nelle ultime due gare è entrato a partita in corso per mettere minutaggio nelle gambe, ma Allegri non vuole rischiarlo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Pioli: “Krunic fuori condizione, ho grande fiducia in Jovic”

Leggi anche: Gattuso “attacca” un proprio giocatore: tutto uno scherzo

Milik esulta con la Juventus
Milik esulta abbracciato da Gatti dopo la rete del 2-0 contro il Torino in Serie A (Getty Images)

Danilo provato a centrocampo

Danilo non parte da titolare addirittura dal derby con il Torino del 7 ottobre. In caso di forfait all’ultimo momento di Locatelli, Allegri potrebbe affidarsi a Nicolussi Caviglia, positivo nelle ultime uscite contro Inter e Monza. McKennie mezzala destra e Rabiot a sinistra, manca l’ultimo tassello nella linea mediana. L’ultima ipotesi riguarda l’inserimento di Danilo da play al centro, ruolo ricoperto anche in passato al Manchester City. Una novità tattica ancora più difensiva per i bianconeri per arginare il gioco del Napoli. Sulle fasce, invece, Cambiaso a sinistra e Kostic a destra. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Cambiaso festeggia
Cambiaso esulta rivolto verso la tifoseria della Juventus (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le parole di Allegri

È ancora troppo presto in palio ci sono tantissimi punti. Io credo che in questo momento, bisogna pensare a fare una bella partita e a portare a casa il risultato positivo. Perché ci consentirebbe o di mantenere o di allentare loro da noi. Bremer è cresciuto molto ed è normale dopo un anno di Juventus. È cresciuto in personalità e in sicurezza e ha ancora margini di crescita in maniera spaventosa” ha dichiarato Allegri a poche ore dalla partita contro il Napoli di Mazzarri.

La probabile formazione della Juventus

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa. All. Allegri.

Argomenti