Vai al contenuto

Juventus, Pogba può giocare uno spezzone contro il Bologna

Juventus, Pogba può giocare uno spezzone contro il Bologna

Paul Pogba è al lavoro per poter essere a disposizione di Massimiliano Allegri per la partita di domenica contro il Bologna. Nel frattempo il centrocampista è stato inserito nei pre-convocati della Francia di Deschamps. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Facundo Gonzalez, le caratteristiche del nuovo giocatore della Juve

Leggi anche: Lazio, arriva Sepe dopo il rifiuto di Lloris

Pogba fa segno della vittoria
Paul Pogba reagisce ai cori dei propri tifosi durante una gara allo Stadium con la maglia della Juventus

Finalmente sta arrivando l’ora di Paul Pogba. Dopo aver trascorso in panchina il primo match di campionato contro l’Udinese, contro il Bologna al centrocampista francese potrebbe essere concesso uno spezzone di gara. Mister Allegri conta molto su di lui e lo considera – a tutti gli effetti – un nuovo acquisto per questa stagione. L’obiettivo è quello di concedergli man mano un minutaggio sempre più ampio, fino ad arrivare al reintegro completo.

La scorsa stagione ha collezionato solamente 164 minuti complessivi, mentre oggi l’ex United è al lavoro con il sorriso scalpitante per il rientro in campo. Contro il Bologna di Thiago Motta dovrebbero partire dal primo minuti gli stessi 11 che hanno steso i friulani, ma una chance a partita in corso per Pogba è tutto tranne che improbabile.

Pogba ha la fiducia anche di Deschamps

Sulla situazione riguardante Paul Pogba si è espresso anche Didier Deschamps, commissario tecnico della nazionale francese. Il centrocampista è stato inserito nei pre-convocati della Francia per gli impegni di settembre. Queste le dichiarazioni:

“Pogba è ancora un giocatore della Francia. Potenzialmente sì, ma viene da un anno così complicato con i suoi infortuni, i suoi problemi extra-sportivi. Parlo spesso con lui: deve mettere insieme allenamenti, gli spezzoni di gara, poi le partite. Voglio Paul nella squadra francese se è Paul e penso che possa tornare, ha la mentalità e le capacità per riuscirci”.

Argomenti