Vai al contenuto

Inter, la nuova offerta ufficiale per Lukaku

Inter, la nuova offerta ufficiale per Lukaku

L’Inter ha ufficialmente presentato la seconda offerta al Chelsea per ottenere il ritorno di Romelu Lukaku in nerazzurro: 30 milioni di euro di parte fissa più altri milioni di bonus divisi in “facilmente raggiungibili” e più “difficili”. Per l’attaccante belga l’Inter si era visto rifiutare qualche settimane fa un’offerta da 25 milioni di euro dal Chelsea. Dalla sede nerazzurra filtra ottimismo riguardo alla nuova proposta che potrebbe portare alla fumata bianca prima del 15 luglio, giorno in cui i blues partiranno per la Tournée americana.

Leggi anche: Pulisic a Milano: visite mediche e firma. Le cifre

Leggi anche: Chelsea, Lukaku non si presenta in ritiro: vuole l’Inter

Inzaghi confessa: “Rivogliamo Lukaku qui”

Nella conferenza stampa tenutasi mercoledì nel giorno del raduno nerazzurro, Simone Inzaghi ha palesato il proprio desiderio di riavere Lukaku ad Appiano anche nella prossima stagione: “Sappiamo che è di un’altra squadra, ho lottato tanto per riaverlo l’anno scorso e lo vorremmo anche in questa stagione”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lukaku a centrocampo con la palla
Romelu Lukaka aspetta a a battere un calcio di punizione per i nerazzurri (Photo by Robbie Jay Barratt – AMA/Getty Images)

Parole che non fanno che alzare le percentuali di rivedere l’attaccante belga a Milano già nelle prossime settimane. Lukaku intanto non si è presentato al ritiro del Chelsea, segnale che anche per lui l’esperienza londinese è giunta al capolinea.

Addio ad Handanovic

Nella giornata di ieri è stato raggiunto l’accordo per la rescissione di Samir Handanovic dall’Inter: l’estremo difensore lascia San Siro dopo 11 stagioni. Oltre ad Handanovic anche un altro portiere potrebbe lasciare l’Inter a breve: il Manchester United ha offerto infatti 40 milioni per Onana, Ausilio e Marotta ci pensano.